A- A+
Esteri
Nato, sale la tensione a Taiwan: 66 aerei cinesi circondano l'isola

Nato, sale la tensione a Taiwan: 66 aerei cinesi circondano l'isola

Sale la tensione a Taiwan dopo che dal vertice Nato sono arrivate le prime accuse contro la Cina: Pechino starebbe "aiutando" la Russia nel conflitto ucraino. Il ministero della Difesa di Taiwan ha infatti dichiarato di aver rilevato 66 aerei militari cinesi attorno all'isola in una finestra di 24 ore, un record quest'anno, un giorno dopo aver affermato che Pechino stava conducendo esercitazioni nelle vicinanze. "66 aerei e sette navi operanti intorno a Taiwan sono stati rilevati fino alle 6 del mattino (mezzanotte in Italia)", ha affermato il ministero della Difesa. Il record precedente dell'anno risale a maggio, quando Pechino ha inviato 62 aerei militari e 27 navi da guerra intorno a Taiwan. La sorveglianza di Pechino è aumentata dopo l'insediamento del presidente di Taiwan Lai Ching-te, che Pechino considera un "pericoloso separatista". "Pechino esercita pressioni su Taiwan per esprimere il suo disappunto per il sostegno di cui gode", hanno affermato dall'Istituto di ricerca sulla difesa e la sicurezza nazionale di Taiwan.

LEGGI ANCHE: Vertice Nato, Meloni: "Sostegno a Ucraina continua ma sia mirato ed efficace"

"Non esiste un ministero della Difesa di Taiwan": la Cina ha risposto così al governo dell'isola che ha denunciato l'incursione di 56 aerei dell'esercito cinese nell'autoproclamata Zona di Identificazione di Difesa Aerea (ADIZ) di Taiwan. Secondo il governo dell'isola, si tratta del numero più alto di incursioni in un solo giorno dal 2021.    Il portavoce del Ministero degli Esteri cinese Lin Jian ha dichiarato in conferenza stampa che Taiwan "è una parte inalienabile del territorio cinese", quando gli è stato chiesto se le incursioni fossero legate al vertice Nato in corso negli Stati Uniti. Lin ha detto che quindi "non esiste un ministero della Difesa di Taiwan", dopo che il ministero della Difesa dell'isola ha riferito delle incursioni degli aerei cinesi.    

Il portavoce ha rifiutato di approfondire i movimenti dell'esercito cinese e ha ribadito "l'incrollabile determinazione del popolo cinese a difendere la propria sovranità nazionale e integrità territoriale".    Durante le ultime manovre, aerei e droni dell'esercito cinese sono passati a meno di 133 chilometri dalla città settentrionale di Keelung, dove si trova una base militare, e si sono avvicinati fino a 61 chilometri da Capo Eluanbi, sulla punta meridionale di Taiwan, secondo il rapporto del ministero della Difesa dell'isola.






in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.