A- A+
Esteri
Nato, schiaffo dagli Usa: 12 mila soldati via dalla Germania

"L'annuncio di oggi del segretario alla Difesa Mark Esper sulle forze Usa in Europa sottolinea l'impegno continuo degli Stati Uniti verso la Nato e la sicurezza europea. Gli Usa si sono consultati da vicino con tutti gli alleati Nato prima dell'annuncio di oggi”.

Lo dichiara il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, in una nota in cui commenta la notizia del ritiro di quasi 12 mila soldati Usa dalla Germania e il loro parziale ricollocamento in altri Paesi europei, tra cui l’Italia.

Nato: centrale commando Usa in Europa via da Stoccarda

Il comando centrale delle truppe statunitensi in Europa sarà spostato da Stoccarda a Mons, in Belgio, dove già si trova uno dei due quartier generali della Nato (Supreme Headquarters Allied Powers Europe). E' quanto comunicato a Washington dal comandanto delle forze armate Usa in Europa, il generale Tod Walters.    

Anche la centrale di comando per l'Africa forse sarà dislocato da Stoccarda in un'altra località, che però ancora non è stata decisa. Precedentemente è stato il segretario alla Difesa Mark Esper ad annunciare che gli Stati Uniti ridurranno di circa un terzo la presenza dei soldati americani in Germania: gli attuali 36 mila militari si ridurranno di 12 mila unità, delle quali 6400 rientreranno negli Usa e altri 5600 saranno inviati in altri Paesi, tra cui l'Italia e il Belgio.

Come riporta il Wall Street Journal, in Italia dovrebbero essere dislocati due battaglioni dell'esercito e la squadriglia di caccia F-16, trasferiti probabilmente nella base aerea di Aviano, in provincia di Vicenza. Mentre il quartier generale dello Us Africa Command potrebbe essere spostato a Napoli dove si trova la base navale della Marina militare statunitense, oppure in Spagna.

Nato, Usa: via dalla Germania 12 mila soldati

"La Germania non sta pagando la sua quota alla Nato, se ne sta approfittando mentre noi li proteggiamo, è uno dei pochi Paesi che non paga il giusto", ha dichiarato Donald Trump

Come riporta l'Ansa, dalla sede dell'Allenza Atlantica a Bruxelles per il momento non si alimentano polemiche: "Pace e sicurezza in Europa sono importanti per la sicurezza e la prosperità dell'America. E siamo più forti e più sicuri solo quando siamo insieme", ha commentato il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, spiegando che gli Usa "si sono consultati con tutti gli alleati prima dell'annuncio di oggi".

Da Berlino il candidato Cdu alla presidenza del partito Norbert Roettgen, ha commentato: "Il ritiro delle truppe Usa invece di rafforzare la Nato porta ad un indebolimento dell'Alleanza nei confronti della Russia ma anche dei conflitti nel Vicino e Medio Oriente".

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    usausa natonatosoldati natosoldati usadonald trumpsoldati usa germaniagermaniasoldati via dalla germanianato germania
    Loading...
    in evidenza
    Conte-Inter, c’è già aria di addio 'Futuro? Si vedrà, troppe critiche'

    VIDEO

    Conte-Inter, c’è già aria di addio
    'Futuro? Si vedrà, troppe critiche'

    i più visti
    in vetrina
    Meteo caldo stop, cambia tutto. Un ciclone porta piogge e fresco

    Meteo caldo stop, cambia tutto. Un ciclone porta piogge e fresco


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Seat e Bergamo hanno acceso i riflettori sulle violenze domestiche

    Seat e Bergamo hanno acceso i riflettori sulle violenze domestiche


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.