A- A+
Esteri
Parigi invasa dai trattori della Normandia

"Mi dispiace per i parigini, ma i contadini stanno arrivando". Laurent Philippot, 45 anni, produttore di latte a Plouzané, spiega il senso della mobilitazione prevista per il 3 settembre a Parigi. Alla chiamata del sindacato agricolo FNSEA, un migliaio di trattori sono attesi nella capitale francese per ottenere l'estensione del governo al piano di emergenza annunciato nel mese di luglio per risolvere i problemi degli allevatori di crisi.
 
Una manifestazione che gli agricoltori preparano in ogni dettaglio dalla punta della Bretagna, nel Finistère. Avevano deciso di fare un "avvio simbolico" due giorni prima della riunione di Parigi. Concretamente, i primi 15 trattori lasceranno Finistère Pointe Saint Mathieu, martedì alle 9, ha annunciato Sebastien Louzaouen, presidente dei Giovani Agricoltori (JA) del Finistère. "Nel Finistère non siamo alla fine della fine, ma alla testa dell'Europa", ha dichiarato.

"Non è facile. Io sono solo, ho dovuto prendere un sostituto. Non ho preso il congedo, mi basta prendere quattro giorni di vacanza per andare a Parigi", ha detto il produttore di latte Laurent Philippot. "Spero di trasmettere la mia azienda a mio figlio o a qualcun altro, ma dobbiamo fare un lavoro significativo per renderlo redditizio: 250.000 euro".

Gli allevatori hanno incontrato all'Eliseo, all'inizio di questa settimana, il capo dello Stato, il primo ministro e il ministro dell'Agricoltura. Secondo Beulin Saverio, il patrono della FNSEA, Francois Hollande "si è impegnato a fornire risposte concrete dal 3 settembre". Il sindacato aveva chiesto "estensioni" rispetto al piano di emergenza da 600 milioni di euro. Il piano prevede 100 milioni di euro di annullamenti di oneri e contributi e 500 milioni di euro di risconti. "E la fine", conclude Laurent Philippot al suo fianco.

Tags:
normandia
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born,ordinabile in Italia

CUPRA Born,ordinabile in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.