A- A+
Esteri
Putin dichiara guerra in piena notte: non interferite o conseguenze terribili

Guerra Ucraina-Russia, Putin: "Siamo tra le prime potenze nucleari al mondo"

Putin ha scelto per la guerra, basta vie diplomatiche e bombe su tutta l'Ucraina, compresa la capitale KIev. Lo Zar non ha intenzione di fermarsi e punta a conquistare l'intera Nazione. Ma ha anche mandato un chiaro messaggio al mondo intero. "Nessuno dovrebbe avere dubbi sul fatto che un attacco diretto al nostro Paese porterà alla sconfitta e a terribili conseguenze per qualsiasi potenziale aggressore", ha detto in un discorso ai russi. Putin ha osservato che "coloro che rivendicano il dominio del mondo, pubblicamente, impunemente e, sottolineo, senza alcun motivo, dichiarano noi, la Russia, il loro nemico".

"Hanno davvero grandi capacità finanziarie, scientifiche, tecnologiche e militari. Lo sappiamo e valutiamo oggettivamente le minacce che ci vengono costantemente rivolte in ambito economico, così come la nostra capacità di resistere a questo ricatto sfacciato e permanente", ha continuato. "Per quanto riguarda la sfera militare, la Russia moderna, anche dopo il crollo dell'Urss e la perdita di una parte significativa del suo potenziale, è oggi una delle più potenti potenze nucleari del mondo ed è in vantaggio in numerosi degli ultimi tipi di armi", ha assicurato Putin.

LEGGI ANCHE

Matrimonio Berlusconi, la ex Pascale: "Si sposa? Auguri. Mi fumerò una canna"

Russia-Ucraina, "documento del 1991 smentisce la propaganda Usa". Esclusivo

M5s: Conte, Di Battista e Travaglio. Cena segreta e patto della "barchetta"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
crisi ucraina





in evidenza
Ferragni e il giallo sull'addio del manager Damato: "Si è separata dal suo secondo marito"

MediaTech

Ferragni e il giallo sull'addio del manager Damato: "Si è separata dal suo secondo marito"


in vetrina
Caldo africano con punte fino a 42 gradi. Ecco dove

Caldo africano con punte fino a 42 gradi. Ecco dove


motori
Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.