A- A+
Esteri
Siria, ucciso un contractor Usa. Attacchi aerei come ritorsione
(fonte Lapresse )

Siria: attacchi aerei Usa a est dopo uccisione contractor

Le forze armate statunitensi hanno dichiarato di aver effettuato attacchi aerei di precisione nella Siria orientale in risposta all'attacco di un drone che ha ucciso un contractor americano e ferito cinque membri del personale di servizio statunitense. Un comunicato del Dipartimento della Difesa ha dichiarato che il contractor americano e' stato ucciso e gli altri feriti "dopo che un veicolo aereo senza pilota ha colpito una struttura di manutenzione in una base della Coalizione vicino a Hasakah, nel nord-est della Siria". Nell'attacco dell'UAV e' rimasto ferito anche un altro contractor statunitense, ha dichiarato sempre il Pentagono.

Il Segretario alla Difesa Lloyd Austin ha dichiarato di aver autorizzato "attacchi aerei di precisione questa notte nella Siria orientale contro strutture utilizzate da gruppi affiliati al Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche dell'Iran". La comunita' di intelligence statunitense "valuta che l'UAV sia di origine iraniana", si legge nel comunicato del Pentagono. Centinaia di truppe americane si trovano in Siria nell'ambito di una coalizione che combatte contro i resti del gruppo dello Stato Islamico (IS) e sono state spesso bersaglio di attacchi da parte di gruppi di miliziani. Le truppe statunitensi sostengono le Forze Democratiche Siriane (SDF), l'esercito de facto dei curdi nell'area, che ha condotto la battaglia che ha sloggiato l'IS dagli ultimi brandelli del suo territorio siriano nel 2019.

Il Segretario alla Difesa Lloyd Austin ha dichiarato di aver autorizzato, su indicazione del Presidente Joe Biden, "attacchi aerei di precisione questa notte nella Siria orientale contro strutture utilizzate da gruppi affiliati al Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche dell'Iran". "Gli attacchi aerei sono stati condotti in risposta all'attacco di oggi e a una serie di recenti attacchi contro le forze della coalizione in Siria da parte di gruppi affiliati all'IRGC", ha aggiunto. "Come ha chiarito il presidente Biden, prenderemo tutte le misure necessarie per difendere il nostro popolo e risponderemo sempre in un momento e in un luogo di nostra scelta", ha detto Austin.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
siria attacchi usa





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.