A- A+
Esteri
Russia, Medveded minaccia: "Se Usa attaccano ci sarà una guerra mondiale"

"Se gli Usa attaccano sarà guerra mondiale": la nuova minaccia della Russia

Se gli Stati Uniti dovessero attaccare obiettivi russi in Ucraina sarebbe ''una guerra mondiale''. Lo ha dichiarato su 'X' il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev commentando le parole del ministro degli Esteri polacco Radoslaw Sikorski secondo cui gli americani dovrebbero colpire le forze russe in Ucraina nel caso in cui Mosca usasse armi nucleari.

''In primo luogo, gli yankee non hanno ancora detto nulla del genere, perché sono più cauti dei polacchi. In secondo luogo, un attacco americano alle nostre posizioni significa l'inizio di una guerra mondiale e anche il ministro degli Esteri di un paese come la Polonia dovrebbe capirlo'', ha scritto Medvedev.

Medvedev ha infatti più volte affermato che la Russia è pronta a servirsi dell’arma atomica, ha sostenuto che “l’esistenza dell’Ucraina è fatale per gli ucraini stessi” e che “la presenza di uno Stato indipendente sui territori storici russi sarà una ragione costante per la ripresa delle ostilità”.

LEGGI ANCHE: Ucraina, Monti come Macron: "Dovremo mandare le truppe"

 






in evidenza
Ferragni, arriva un altro colpo basso: un socio contesta la gestione di Fenice

L'influencer di nuovo in tribunale

Ferragni, arriva un altro colpo basso: un socio contesta la gestione di Fenice


in vetrina
G7, tutti pazzi per i panini di Ciccio 2.0: conquistata la delegazione americana

G7, tutti pazzi per i panini di Ciccio 2.0: conquistata la delegazione americana


motori
Alfa Romeo Junior VELOCE: debutto elettrico da 280 CV

Alfa Romeo Junior VELOCE: debutto elettrico da 280 CV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.