A- A+
Esteri
Ungheria, Orban sfida l'Europa. Lanciato referendum sulla legge anti-Lgbt

Ungheria, Orban sfida l'Ue. Lanciato referendum sulla legge anti-Lgbt

Viktor Orban non molla sulla questione della legge anti-Lgbt bocciata dall'Europa. Il premier ungherese ha deciso di sfidare Bruxelles promuovendo un referendum ad hoc, per far decidere ai suoi cittadini cosa fare. L'obiettivo - si legge sul Messaggero è «fermare l'Ue come avvenne cinque anni fa sulla questione dei migranti. Ci riuscimmo allora, insieme ci riusciremo di nuovo", ha scritto il premier ungherese in un post su Facebook. La partita si gioca su una doppia scacchiera, con immancabili risvolti nazionali, in vista delle elezioni del 2022.

Quanto ai cinque quesiti promossi dal referendum voluto da Orban sulla legge - prosegue il Messaggero - che con l'intento dichiarato di proteggere i bambini equipara secondo le critiche l'omosessualità alla pedofilia, si chiede tra l'altro se vi sia consenso «a favore della promozione» e della messa in «disponibilità» di «trattamenti di riassegnazione di genere per i minori», e se si è favorevoli al fatto che «ai minori vengano mostrati, senza alcuna restrizione, contenuti media di natura sessuale in grado di influenzare il loro sviluppo».

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bruxelleseuropalegge anti lgbt ungheriaorbanorban europareferendum lgbt ungheriaungheria





in evidenza
World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024

La “Pietà” di Gaza

World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.