A- A+
Esteri
Usa, arrestato braccio destro di Trump. Ex proprietario della Costa Smeralda
(fonte Lapresse)

Usa, arrestato braccio destro di Trump. Possedeva la Costa Smeralda

Un altro fedelissimo di Donald Trump è finito in carcere. Martedì in California è stato arrestato anche Tom Barrack, imprenditore miliardario e amico fidato dell’ex presidente Usa, che nel 2017 - si legge sul Corriere della Sera - gli aveva affidato la commissione incaricata di organizzare la cerimonia di insediamento alla Casa Bianca. Barrack, 74 anni, origini libanesi e per un decennio proprietario dell’intera Costa Smeralda, è accusato dal tribunale federale di Brooklyn insieme ad altre due persone di aver violato le leggi federali, operando come agente degli Emirati Arabi Uniti fra aprile 2016 e aprile 2018, ma anche di aver ostacolato la giustizia e aver rilasciato a giugno del 2019 false dichiarazioni ad agenti federali.

"Questo comportamento - ha detto il responsabile della sicurezza nazionale al dipartimento di Giustizia, Mark Lesko, - non è altro che un tradimento dei funzionari americani, incluso l’ex presidente". Sfruttando - prosegue il Corriere - il suo rapporto di lunga data con Trump, che aveva salvato dalla bancarotta e per il quale ha raccolto milioni di dollari durante la campagna elettorale, Barrack avrebbe cercato di influenzala politica estera americana promuovendo gli interessi degli Emirati Arabi senza tuttavia registrarsi come lobbista né rivelare ai funzionari dell’amministrazione che lavorava per conto di un altro Paese.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
arrestato tom barrackchi è l'ex proprietario costa smeraldaex proprietario costa smeraldatom barracktom barrack costa smeraldatrumpusa





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


motori
Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.