A- A+
Esteri
Usa, arrestato un ufficiale dei Marines per l'assalto a Capitol Hill

Un ufficiale dei Marines è stato arrestato con l'accusa di aver partecipato all'assalto a Capitol Hill, avvenuto il 6 gennaio. E' il primo militare in servizio a essere incriminato. Il dipartimento di Giustizia ha comunicato che il maggiore Christopher Warnagiris, 40 anni, e' "entrato con violenza dentro Capitol dopo aver sfondato una linea di poliziotti a guardia delle porte di East Rotunda", l'alta orientale degli edifici che ospitano il Congresso americano, a Washington. Il militare ha poi usato il proprio corpo per tenere aperta la porta e consentire ad altre persone di entrare. Warnagiris, di Woodbridge, Virginia, era di stanza alla base dei Marine a Quantico, in Virginia. L'ufficiale e' una delle 440 persone attualmente incriminate per l'insurrezione, a cui hanno preso parte molti veterani e riservisti della Guardia nazionale

Commenti
    Tags:
    usamarineswashingtoncapitol hill





    in evidenza
    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

    Europee/ L'idea di Lancini

    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
    C'è la casella Stop utero in affitto

    
    in vetrina
    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


    motori
    Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

    Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.