A- A+
Esteri
Usa: hackeraggio da gruppo filo-Isis, messaggio anti-Trump

Usa: hackeraggio da gruppo filo-Isis, messaggio anti-Trump


Un gruppo che si fa chiamare Team System Dz ha 'hackerato' vari siti web del governo americano con un messaggio anti-Trump e pro-Isis. "Tu sarai responsabile, Trump, tu e tutto il tuo popolo, per ogni goccia di sangue che scorre nei Paesi musulmani": questo il messaggio apparso sugli schermi del sito del governatore repubblicano dell'Ohio, John Kasich, di altri siti del governo e su quello della cittadina di Brookhaven, a Long Island. Il messaggio conteneva un simbolo arabo ed era scritto prevalentemente con il bianco e nero utilizzato nella bandiera dell'Isis. Il ministro del Tesoro dell'Ohio, Josh Mandel, ha condiviso uno screenshot del messaggio hacker su Facebook per chiedere agli "americani che amano la liberta'" di svegliarsi. Il messaggio di Team System Dz terminava con la scritta "Amo lo Stato Islamico" e un link alla pagina Facebook del gruppo.

Tags:
isis trumppirati trumpsiti pirati trumphacker isishacker isis trump
in evidenza
Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto

Sfilata da sogno e... da ridere

Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto


in vetrina
Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah


motori
BMW accelera nella mobilità elettrica

BMW accelera nella mobilità elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.