A- A+
Food
Cioccolato perfetto: è stato creato con una stampante 3D e... La "ricetta"
(foto Lapresse)

Un team di ricercatori ha creato il cioccolato perfetto: la struttura è stata progettata matematicamente.  La promessa è di riuscire a ottimizzare l'esperienza gustativa.

Ecco come creare il cioccolato perfetto

La sensazione in bocca di una sostanza commestibile può essere progettata e ricreata in laboratorio. Lo dimostra uno studio, pubblicato sulla rivista Soft Matter, condotto dagli scienziati dell'Università di Amsterdam, della Delft University e di Unilever, una multinazionale britannica di beni di consumo. Il team, guidato da André Souto, ha cercato di realizzare un pezzo di cioccolato 'perfetto' partendo da metamateriali, sostanze progettate in laboratorio. Il cioccolato non è un alimento semplice da lavorare, spiegano gli autori, la variazione delle temperature può facilmente rendere la sostanza troppo dura o troppo fragile.

Cioccolato perfetto creato dagli scienziati: l'uso della stampante 3D

Per riuscire nell'intento, i ricercatori hanno scaldato il cioccolato con estrema attenzione e utilizzato una stampante 3D per alterare le proprietà della sostanza. La prima forma di materiale commestibile realizzata dal team è stata un blocco a forma di S. Gli studiosi hanno valutato la capacità di rottura e la sensazione che poteva provocare in bocca. I ricercatori riportano che quando il cioccolato veniva morso dall'alto, si verificavano molte crepe in sequenza, ma se si seguiva la direzione perpendicolare, si formava una singola crepa. Gli scienziati hanno quindi testato strutture diverse, cercando di prevedere le crepe che si formavano. Il modello matematico, commentano gli studiosi, ha permesso di progettare un'esperienza culinaria, ottimizzando le forme del cioccolato, la resistenza alla rottura in base a come viene morso e il sapore della barretta. Questi risultati, concludono gli autori, potrebbero aprire la strada a una nuova branca della ricerca, volta a progettare cibi piacevoli da mangiare e materiali in grado di ottimizzare l'interazione tra uomo e materia.

Leggi anche: 

"Cdx unito alle Politiche? Non scontato". Fratelli d'Italia avverte Lega e Fi

Cdx, "Berlusconi e Salvini provano a stare insieme per superare Meloni"

Mps, aumento da almeno 2,5 mld. Così a Siena si aprono nuovi scenari

Terza guerra mondiale? GB: si può colpire suolo russo. Mosca minaccia la Nato

Johnny Depp voleva bruciare viva Amber Heard. “Non è vero: io sono la vittima"

Guerra in Ucraina, caccia russo abbattuto: le immagini spettacolari. VIDEO

Terna, con Tyrrhenian Lab investe sulle competenze del futuro

Caro materiali, Dott.ssa De Sanctis: “Cantieri a rischio fermo totale"

Fondo Impresa Femminile, Giorgetti: "Portiamo avanti le pari opportunità"

Commenti
    Tags:
    cioccolato




    in evidenza
    Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

    MediaTech

    Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

    
    in vetrina
    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni


    motori
    Aston Martin Vantage GT4 2024: innovazione e prestazioni al top nel mondo GT

    Aston Martin Vantage GT4 2024: innovazione e prestazioni al top nel mondo GT

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.