A- A+
Food
"Ristoranti fantasma": nuova tendenza a New York

“Farina Italian Restaurant – racconta Lucio Miranda, presidente di ExportUSA – ha aperto circa due mesi fa a New York, ma ha già ottenuto notevole successo. Si tratta, all’apparenza, del tipico ristorante italiano, ma qui tutto viene gestito da una sola impresa online che gestisce le ordinazioni dei clienti e porta loro il cibo ovunque, come se fosse stato ordinato in un ristorante tradizionale. E sembra, visti i risultati, che ai numerosi clienti non interessi affatto che il piatto che hanno scelto non proviene da un ristorante vero. Siamo orgogliosi di aver messo a disposizione dei due fondatori di Green Summit Group la nostra competenza e di aver contribuito al successo di questa impresa che potrebbe rivoluzionare l’intero comparto della ristorazione. Per loro, ci siamo occupati dell’apertura della società, della gestione della contabilità, della dichiarazione dei redditi in America, dei visti di lavoro per il personale, della ricerca dei locali, della revisione del contratto di affitto, fino alla stipula dei contratti di lavoro per le assunzioni di cuoco e manager”.
 
Il nuovo ristorante online. Non avendo un ristorante fisico a New York dove servire i piatti ordinati, Green Summit Group riesce a cambiare velocemente le pietanze a seconda delle preferenze dei suoi clienti. Nel suo menu compaiono insalate o panini, ma anche burritos, hot dog, succhi di frutta e, da pochissimo, addirittura il sushi.

 
“Si tratta – conclude Lucio Miranda – di un concept fortemente innovativo che permette di ridurre i costi fissi e, soprattutto, di ampliare il bacino della clientela, ma anche dei piatti nel menù che si può modificare secondo le richieste dei clienti. Secondo la nostra esperienza, si adatta benissimo ad aree metropolitane ad alta concentrazione come New York o Miami e meno a città come Los Angeles che hanno una estensione geografica troppo ampia per essere coperta modo efficiente”.

 

Tags:
risotranti-fantasma-newyork-tendenza




in evidenza
Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

L'intervista sul Nove

Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."


in vetrina
Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista


motori
RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.