A- A+
Food
Sting lancia un nuovo marchio di alcolici: la nuova vita tra musica e vigneti
Sting e sua moglie Trudie Styler

Sting lancia un nuovo marchio di alcolici: si chiamerà come una sua canzone del 1981

Continua il viaggio di Sting nell’enogastronomia: dopo essersi innamorato del vino italiano e avere aperto una “bio pizzeria” tra i vigneti della sua tenuta in Toscana, il celebre cantautore britannico, ex bassista e frontman dei Police, si sta preparando a lanciare un nuovo marchio di alcolici che prende il nome dal suo successo “Every Little Thing She Does Is Magic”, dal titolo dell'omonima canzone del 1981 dei Police. 

Gordon Matthew Thomas Sumner, 71 anni, 17 Grammy vinti, possiede da anni una residenza insieme alla moglie Trudie Styler, dove segue con attenzione i suoi vigneti, e ha da poco iniziato anche a produrre vino. Il buen retiro di Sting e Trudie è la tenuta "Il Palagio", a Figline Incisa Valdarno, nella splendida area collinare del Chianti, grazie alla quale ha recentemente ricevuto il premio “Vignaiolo verde”.

Leggi anche: Le star mondiali puntano sull'olio nostrano, ma l'Italia non sa valorizzarsi

Stando a quanto si apprende dai media inglesi, la società di Sting, Steerpike Limited, ha già registrato il nuovo brand attraverso una domanda che legittimerebbe il commercio di vini, liquori, brandy, sidro, cocktail, gin, kirsch, rum, sake, vodka e whisky; il che ci fa immaginare che i piani del cantante stavolta prevedano di ampliare la propria influenza anche al di là del mondo del vino, facendo così crescere ancora di più il grande patrimonio di Sting, stimato intorno ai 430 milioni di sterline.

Leggi anche: Bill Gates e la sua nuova rivoluzione con la birra prodotta dalle acque reflue

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alcolicievery little thing she does is magicsting




in evidenza
Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile

Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.