A- A+
Food
Vino, meno consumi ma più consumatori. Cresce la birra. E le donne...

Vino aumentano i consumatori (ma calano i consumi)

Meno consumi quotidiani (calo del 22%), ma più salutari (+35%) e più consumatori: è l'analisi dell’Osservatorio di Unione Italiana Vini (elaborando i dati Istat) sugli ultimi 15 anni. I consumatori di vino nel nostro Paese sono 29,4 milioni (ossia 55% della popolazione). “I numeri sintetizzano una volta di più il rapporto responsabile degli italiani con il vino, oggi inteso più come elemento di socialità e di stile di vita che come alimento. È la prova di come l’approccio culturale al prodotto sia ormai fondamentale in un Paese che non solo è il primo produttore di vino al mondo ma anche uno dei più virtuosi in termini di aspettativa di vita”, spiega il presidente Uiv, Lamberto Frescobaldi.

Vino preferito degli uomini italiani over 65. Salgono le donne

L’identikit del consumatore di vino: uomini al 58% contro il 42% delle donne. Aumenta però il consumo femminile (+12%) e cala leggermente quello maschile (-2%). Tra le consumatrici, c'è un incremento delle “saltuarie” (+33%) e una discesa delle “quotidiane” (-15%), in particolare nelle fasce di età più mature. L?età dei consumatori di vino? In vetta gli ultrasessantacinquenni (27,5%) poi la fascia 45-54 (19,4%) e 55-64 (18,7%). I consumatori abituali scendono in tutti i cluster, ma salgono quelli abituali (tranne tra i 35-44 anni). Importante il trend in aumento della fascia 18-24 anni. Se la GenZ apprezza il vino, almeno in certi frangenti, i Millennials sono più freddi sempre sia a livello saltuario che quotidiano.

Birra viaggia forte. Aperitivi alcolici, boom delle donne

Vino, ma non solo. La birra piace a 27,4 milioni di italiani e viaggia forte sia sui consumatori quotidiani (+19% in 15 anni), sia occasionali (+30%). Scende solo tra gli “stagionali”, ossia nel periodo estivo. Risultati soddisfacenti anche per gli aperitivi alcolici, vino e cocktail compresi (soprattutto con spumante mixato), che raggiungono 22 milioni di consumatori (+41% a partire dal 2008) e qui si registra un boom femminile dei consumi fuori casa (+79%). Il 60% delle donne tra i 25 e i 34 anni consuma aperitivi alcolici contro il 33% del 2008.

Leggi anche

L'intelligenza artificiale elimina gli sprechi alimentari (che costano 9 miliardi)

Netflix allarga i suoi orizzonti e lancia una birra analcolica

Iscriviti alla newsletter
Tags:
consumiitalianivino




in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.