A- A+
Green
Ambiente, il vestiario fa la sua parte:ecco i maglioni cashmere ecosostenibili

Nuovi modelli 100% ecosostenibili realizzati a km 0 nel distretto di Prato da vecchi maglioni destinati alla discarica. Dopo due anni sarà possibile riportarli a Rifò che li rigenererà di nuovo ottenendo un buono sconto

100% rigenerati e sostenibili. Sono i nuovi maglioni in cashmere rigenerato di Rifò, giovane brand pratese di moda ecosostenibile, prodotti interamente nel distretto tessile di Prato con il con il metodo artigianale a “calata”, una speciale tipologia di produzione che garantisce risultati di pregio e minimo scarto di materiale, poiché permette di cucire i capi senza alcun genere di taglio.

In tre modelli, sono realizzati a partire da vecchi maglioni in cashmere destinati alla discarica e che invece, grazie a Rifò, riprendono vita in nuovi capi ecosostenibili che conservano le stesse qualità dei prodotti originali, riducendo, rispetto a un capo nuovo, del 90% l’uso di acqua, del 77% quello dell’energia, del 90% i prodotti chimici, del 95% le emissioni di CO2 e del 100% l’uso di coloranti, infatti, i nuovi filati non vengono ritinti ma assumono la colorazione dei tessuti iniziali.

Una collezione ecologica e circolare che unisce tradizione artigiana nella tessitura con il rispetto per le risorse naturali e l’attenzione all’ambiente, grazie anche alla produzione responsabile a km 0. Da qui nascono i nuovi modelli, “Francesca” e “Giulietta” per donna e “Roberto” per uomo, realizzati con filato rigenerato composto da 97% cashmere e 3% lana e disponibili in 6 colori monocromatici e 3 bi-colore inspirati alla tradizione enogastronomica toscana e non solo: beige cantuccio, grigio lampredotto, rosso montalcino, verde rosmarino, blu mora e l’inedito rosa ravanello.

Con l’occasione Rifò inaugura anche “Forever” un nuovo servizio che permette a chi ha acquistato un maglione in cashmere, della nuova collezione, di restituirlo, passati almeno 2 anni, dando così la possibilità a Rifò di rigenerarlo nuovamente e ricevendo in cambio un buono sconto.

“Da una nostra indagine è emerso che dopo due anni le persone smettono di indossare un capo d’abbigliamento, anche se questo è ancora utilizzabile – racconta Niccolò Cipriani, fondatore di Rifò insieme a Clarissa Cecchi – e così a partire da questa conclusione abbiamo ideato il nuovo servizio Forever, che ci permette di recuperare e rigenerare nuovamente anche i nostri prodotti, creando, con un gioco di parole, un circolo virtuoso di economia circolare”.

 

Commenti
    Tags:
    cashmere ecosostenibile
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara

    Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

    Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.