A- A+
Lavoro
Aiuti per le industrie del settore aerospaziale
logo fondazione studi
 

Un nuovo regime di aiuto per progetti di ricerca e sviluppo per le imprese che svolgono attività industriale nel settore aerospaziale. Il decreto del 3 luglio 2015 (legge n.808/1985) è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.223 del 25 settembre 2015 introducendo, soprattutto per le piccole e medie imprese industriali, alcuni elementi innovativi e semplificazioni procedurali.

Per queste Pmi sono state previste, infatti, agevolazioni fiscali e maggiorazioni per favorire le reti di imprese, importi minimi degli investimenti, durata minima e massima dei progetti e nuove modalità di restituzione del finanziamento.

L'obiettivo del decreto è quello di consolidare ed accrescere il patrimonio tecnologico nazionale così come la competitività del sistema produttivo del settore aerospaziale.

Possono beneficiare degli incentivi le imprese che nei due esercizi antecedenti la presentazione della domanda abbiano avuto un fatturato medio di almeno il 50% - per le grandi imprese - o di almeno il 25% per le PMI, da attività di costruzione, trasformazione e manutenzione di aeromobili, motori, sistemi ed equipaggiamenti aerospaziali, meccanici ed elettronici.

I progetti ammissibili devono riguardare la ricerca industriale e lo sviluppo sperimentale nel settore aerospaziale e devono essere caratterizzati da sostanziali innovazioni di prodotto o di processo; così come studi di fattibilità tecnica preliminari alle attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale.

 

 

 

 

 

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

Calcio e tv... bollente

Carolina Stramare va in gol
L'ex Miss Italia sfida Diletta

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.