A- A+
Lavoro
Sud, le ipotesi per la ripresa
logo fondazione studi
 

Tagli fiscali, clausula di flessibilità sugli investimenti e "bonus" lavoro le tre vie pensate dal Governo per il rilancio del Mezzogiorno. I tecnici di Palazzo Chigi stanno ipotizzando di anticipare al 2016 una riduzione dell'Ires dal 27,5% al 20% per le piccole e medie imprese del Sud-Italia, legando l'utilizzo del beneficio ad investimenti, in modo da avere parere positivo dall'Unione Europea.

Per il taglio in questione, però, servirebbero dai 300 ai 400 milioni di euro. Un'altra ipotesi che potrebbe favorire la ripresa è la clausola di flessibilità sugli investimenti, da cui potrebbero giungere fino a 3 miliardi impiegabili nel Mezzogiorno per opere da mettere in cantiere subito, ma anche per coprire gli eventuali sconti fiscali.


In cantiere anche un bonus lavoro che punti su un credito d’imposta per quelle imprese del Mezzogiorno che creino nuova occupazione, così come l'ipotesi di ridurre i contributi sociali, estendendo, per esempio, anche agli impiegati gli sgravi del contributo pensionistico per ammortizzatori sociali, malattie e Inail che oggi sono riservati agli operai. 


Nella Legge di Stabilità potrebbe entrare anche un aiuto mirato alle operazioni di fusione e acquisizione da varare nell’ambito del regime “de minimis”: fino a 200mila euro in tre anni per ogni beneficiario.
 

 

 

 

 

 

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Condizionatori, scegliere i migliori Tutti i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari

Condizionatori, scegliere i migliori
Tutti i consigli per risparmiare

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Baulificio Italiano: aperto primo monomarca a Milano

Scatti d'Affari
Baulificio Italiano: aperto primo monomarca a Milano


casa, immobiliare
motori
I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022

I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.