A- A+
Lavoro
Misure urgenti per la finanza pubblica
logo fondazione studi
 

Il Consiglio dei Ministri del 29 settembre 2015 ha approvato il decreto legge riguardante "Misure urgenti per la finanza pubblica". Si tratta di interventi volti a prorogare dal 30 settembre al 30 novembre il termine di accesso alla procedura della voluntary disclosure, la collaborazione volontaria per la regolarizzazione dei patrimoni detenuti all'estero, e a disattivare la clausola di salvaguardia che dal 30 settembre avrebbe comportato l'aumento dell'accisa sul carburante.

In particolare, "la proroga della voluntary, in presenza di un numero molto elevato di richieste di adesione pendenti, risponde all’esigenza di riconoscere più tempo per completare gli adempimenti previsti - si legge nel comunicato stampa pubblicato sul sito del Governo - tenuto conto delle problematiche di recepimento della necessaria documentazione, anche in ragione del fatto che l’acquisizione richiede il coinvolgimento di soggetti esteri".

Le rettifiche dell'istanza e tutta la documentazione da allegare potranno essere presentate entro il prossimo 30 dicembre, anche per chi aveva già inviato la domanda entro la scadenza del 30 settembre 2015. Nel nuovo decreto legge si ribadisce, poi, che le regole sulla voluntary disclosure non interferiscono con l’applicazione dei presidi previsti dal decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, in materia di contrasto al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo.

 

 

 

 

 

 

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Pellegrini ufficializza la love story È Matteo Giunta il suo fidanzato

GUARDA LA FOTOGALLERY

Pellegrini ufficializza la love story
È Matteo Giunta il suo fidanzato

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.