A- A+
MediaTech
Amazon rileva Mgm, Bezos punta a leadership della produzione cinematografica

Amazon, acquisita la casa di produzione Mgm Studios: Bezos verso la leadership del settore cinematografico

Jeff Bezos si prende Rocky e James Bond. Amazon ha chiuso ufficialmente l’acquisizione degli Mgm Studios annunciata nel maggio scorso. Dopo il via libera dell’Unione europea, sono scaduti anche i termini entro cui la Ftc (Federal Trade Commission) avrebbe potuto opporsi all’operazione da 8,5 miliardi di dollari. Mgm Studios si unirà dunque a Prime Video e Amazon Studios.

Nel dettaglio, la Commissione Europea ha deciso che i film della Mgm rappresentano una quota limitata degli incassi al botteghino nel See (Spazio economico europeo) e che quindi “non ridurrebbe significativamente la concorrenza”, si legge nella nota rilasciata dalla Ue, “sui mercati per la produzione e la fornitura di contenuti audiovisivi; la fornitura all’ingrosso di canali televisivi; la fornitura al dettaglio di servizi audiovisivi; la produzione e la licenza di diritti di distribuzione a distributori terzi di film per l’uscita nelle sale; la fornitura di servizi di mercato. Si ritiene che questi mercati abbiano una portata nazionale”.

La Commissione ritiene, dunque, che l’aggiunta dei nuovi contenuti di Mgm all’offerta Prime Video non avrebbe un impatto significativo sulla posizione di Amazon come fornitore di servizi di mercato. Secondo l’accordo raggiunto dalle due parti, quindi, i celebri “Studios del leone” daranno a disposizione di Amazon Prime Video una selezione di film e show televisivi estremamente ricca: si tratta di oltre 4 mila titoli, tra cui i colossal “La Pantera Rosa”, “Cantando sotto la pioggia”, “Rocky” e l’intera saga di 007. Un vantaggio sicuramente notevole rispetto ai grandi rivali del patron Bezos in ambito streaming, come Netflix e Disney+.

Commenti
    Tags:
    amazonjeff bezosprime video





    in evidenza
    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

    Guarda la gallery

    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Elezioni in Sardegna, la discesa della Lega dal 2019 a oggi

    Affari in rete/ Elezioni in Sardegna, la discesa della Lega dal 2019 a oggi


    motori
    McLaren Artura Spider 2025: innovazione e prestazioni per la supercar ibrida

    McLaren Artura Spider 2025: innovazione e prestazioni per la supercar ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.