A- A+
MediaTech
Amazon vola alto con i droni: ecco come funziona Prime Air

Amazon vola alto e rilancia la consegna con i droni. Sarebbe uno strumento da utilizzare per spedizioni immediate, come conferma il nome scelto: Prime Air. Sarebbe quindi una sorta di costola di Prime, il servizio di consegne in giornata (lanciato da poco anche in Italia).

L'idea dei droni gira nella testa di Jeff Bezos da un paio d'anni. Per la prima volta, prende forma in un video. Il velivolo si alza in volo e atterra in un luogo concordato con il cliente. Per presentare il progetto, Amazon ha scelto il racconto di un personaggio dissacrante come Jeremy Clarkson, star di Top Gear licenziato dalla Bbc per intemperanze e insulti razzisti.

Amazon, però, dovrà attendere. La consegna via droni (che nel frattempo è stata sperimentata anche da Dhl) è già ora tecnicamente fattibile, ma ha bisogno di una regolamentazione che comporta una riforma regolamentare da parte degli organismi nazionali (la Faa in Usa, l'Enac in Italia). Bezos guarda già oltre: “Un giorno vedere i droni volare sarà normale come guardare i camion per strada”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
amazonprime airdronijeff bezosenac
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare

Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.