A- A+
MediaTech
Annalisa Cuzzocrea, la maestrina di Sx che bacchetta anche Elly Schlein
Annalisa Cuzzocrea

Annalisa Cuzzocrea la maestrina del giornalismo italiano fa concorrenza (con il suo corsivo) anche a Elisa Esposito 

Iniziamo da una anomalia. Annalisa Cuzzocrea detta “Cuzzo”, vicedirettrice de La Stampa non sta su Wikipedia. Il motivo è sconosciuto ma forse è una nuova forma di radical – chicchismo di cui lei è rappresentante indefessa. Annalisa Cuzzocrea è una presenza televisiva rassicurante per chi c’ha “’na certa”: il suo caschetto biondo con le perenni cuffiette ricorda quello delle ragazze di Base Luna, solo che il loro era viola.

Ricostruiamone brevemente il passato. La Cuzzo, nasce a Reggio Calabria nel 1974 e si laurea in Lingue e Letterature straniere a Roma. Appena laureata si fionda nelle Marche dove studia la nobile arte del giornalismo in quel di Urbino, fucina di giornalisti e passatelli. Poi la solita trafila “de sinistra” e cioè Tg3, Repubblica, Radio Capital, dove mette le tende agli inizi del 2000 e dove si è occupata di tutto. Su questa sua caratteristica torneremo in seguito.

LEGGI ANCHE: Annalisa Cuzzocrea e "l'effetto pietà": cattiva maestra sulle mamme ladre

LEGGI ANCHE: Annalisa Cuzzocrea, tuttologa che punta Roma difendendo Di Maio e Bati

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
annalisa cuzzocreagiornalismo





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria


motori
Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.