A- A+
MediaTech
Ansa, stop alle news gratuite: l'agenzia si legge solo con un abbonamento
ANSA 

Ansa dice basta alle news gratuite: consultazione a pagamento per "un'informazione di qualità"

Svolta nella storia di Ansa, la prima agenzia di informazione multimediale in Italia: a partire da oggi, martedì 26 ottobre, i contenuti gratuiti saranno limitati a 30 articoli ogni 30 giorni, mentre per le informazioni complete sarà necessario aderire a una delle offerte a pagamento. 

Ansa precisa di chiedere "il supporto dei propri lettori per continuare a offrire un’informazione di qualità, affidabile e certificata. Il giornalismo professionale sostiene alti costi per poter garantire lo standard elevato che i lettori si aspettano; per questo chiediamo ai nostri utenti un piccolo contributo, importante per il lavoro della nostra Agenzia".

Resterà invece libera la consultazione della home page del portale e delle home page dei canali e delle singole sezioni del sito.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    abbonamentoagenziaansanews gratuite
    in evidenza
    Diversity&Inclusion, l'impegno di FS Italiane per le pari opportunità

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Diversity&Inclusion, l'impegno di FS Italiane per le pari opportunità

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX, il SUV coupé 100% elettrico arriva in Italia

    Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX, il SUV coupé 100% elettrico arriva in Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.