A- A+
MediaTech
Apple si scusa per rallentamento iPhone più vecchi e taglia prezzo batterie

Apple si scusa per il rallentamento dei vecchi iPhone ed offre il rimpiazzo della batterie fuori garanzia al prezzo di 29 dollari, ovvero con 50 dollari di sconto, per tutto il prossimo anno, da gennaio a dicembre 2018. "Sappiamo che alcuni di voi si sono sentiti traditi", ha scritto la societa' della Mela in una lettera aperta ai clienti, parlando di un "malinteso" perche', "non abbiamo mai fatto e non faremo mai - ha assicurato - qualcosa per accorciare volontariamente la vita dei dispositivi Apple". Il gruppo di Cupertino ha ammesso il rallentamento degli iPhone piu' vecchi definendo le batterie beni deperibili. Una virata rispetto alla strategia delle origini quando, un decennio fa, disse che gli utenti Apple non avrebbero dovuto mai cambiare la loro batteria.

Tags:
applerallentamento iphoneiphone lentiapple iphone
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.