A- A+
MediaTech
Barbie, la premiere scatena l'odio web. Da Ferragni a Soleri: boom di haters

Il fenomeno Barbie e il boom dell'hate speech: l'analisi 

“Non puoi sentirti protagonista di qualcosa che non sei”. Il commento al vetriolo sotto il post di Chiara Ferragni, messo in occasione dell’anteprima privata del film Barbie qualche giorno fa, è solo una goccia nel mare degli haters. Già da giorni impazza la bufera su Margot Robbie, una delle donne più belle del globo terracqueo, definita “mid”, mediocre, in una foto senza trucco diventata ormai virale.

Stessa sorte per Giorgia Soleri, la ex (oppure no?) di Damiano dei Måneskin, che si è presentata alla prima del film con abito rosa bordato di piumaggi e ha scatenato le ire funeste di chi l’ha definita “ipocrita”, o ancora “ormai sei famosa per i peli sotto le ascelle e li hai tolti”.

Insomma, ormai il fiume dell’odio supera la notizia stessa. Ma con buona pace degli haters il film, con 2.140.283 di euro incassati in un solo giorno, è secondo solo al primato che fu di Harry Potter con l’ultimo atto della saga nel 2010.

L’hashtag #Barbiemovie ha oltre 4,7 miliardi di visualizzazioni su Tik Tok mentre #Barbiecore ha raggiunto in poco i 672 milioni. Il rosa caramella ha preso il sopravvento, sporcato solo dal nero dei commenti di frustrazione degli innumerevoli haters.

LEGGI ANCHE: 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
barbiefilm barbiehaters





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.