A- A+
MediaTech
Bene la raccolta pubblicitaria, +2,5% a marzo. Il trimestre chiude a +2,8%

Raccolta pubblicitaria, +2,5% a marzo

Gli investimenti pubblicitari in Italia nel mese di marzo sono a +2,5%, portando la raccolta pubblicitaria a +2,8%. Se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search, social, classified (annunci sponsorizzati) e dei cosiddetti “Over The Top” (OTT), l’andamento nel trimestre 2023 si attesta a +3,1%. Sono i dati diffusi da Nielsen, leader globale nella misurazione dell'audience, dei dati e nelle analisi, che ha pubblicato i risultati Ad Intel relativi al mercato pubblicitario nel mese di marzo 2023.

Relativamente ai singoli mezzi, la TV è in crescita del 1,8% a marzo e del 1,3% nel trimestre. Quotidiani e Periodici a marzo sono in calo, rispettivamente del -6% (trimestre +1.3%) e del - 5.1% (trimestre -1.4%).

In calo anche la Radio a marzo -2.8% (trimestre +8.1%). Sulla base delle stime realizzate da Nielsen, la raccolta dell’intero universo del web advertising nel primo trimestre 2023 chiude con un +3.4% (+11.9% se si considera il solo perimetro Fcp AssoInternet).

“Si chiude un trimestre positivo per l’advertising in Italia – dichiara Marco Nazzari, Emea Measurement Leader – con una crescita in linea con le previsioni formulate dai principali attori del mercato. Si tratta di un incremento contenuto nel suo complesso, ma che si sviluppa in maniera piuttosto omogenea all’interno dei tre mesi evidenziando quindi una buona solidità strutturale. Certamente contribuisce una situazione europea che sembra avere assorbito le incertezze degli scenari politici senza essersi per ora esposta al pericolo derivante dei fallimenti di alcune banche americane”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
raccolta pubblicitaria





in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.