A- A+
MediaTech
Neuroni artificiali imparano a giocare a ping pong: l'uomo verso l'estinzione?

La scoperta mostra gli incredibili progressi della scienza, ma non è detto che conducano ad un miglioramento della vita umana

L’Intelligenza artificiale funziona imitando l’uomo, ad ogni ordine e grado della sua azione. 50 anni dopo che la Atari ha fatto uscire il primo videogiochi simulatore di ping pong dei neuroni artificiali creati dall’uomo sono riusciti a giocare allo stesso videogioco.

Pong 1 della Atari ebbe un enorme successo commerciale, facendo nascere l'industria dei videogiochi. Oggi, una ricerca dei Cortical Labs a Melbourne, in Australia, è riuscita a subissarne l’attività. Centinaia di migliaia di neuroni umani sono stati fatti crescere in un piatto rivestito di elettrodi ed è stato insegnato loro a giocare a Pong 1.

La scoperta mostra gli incredibili progressi della scienza che non è detto che conducano ad un miglioramento della vita umana. Dopo che il MIT, il Massachusetts Institute of Technology di Boston, ha sviluppato sinapsi che superano un milione di volte quelle del cervello umano la scoperta dei Cortical Labs mostra un quadro sempre più pieno di incognite. Non a caso, alcune settimane fa, gli esperti di Intelligenza Artificiale di Google e dell’Università di Oxford hanno raccontato perché è possibile che l’uomo si estingua grazie ai robot, come nei film Terminator e Matrix. Le macchine potrebbero facilmente prendere il controllo del pianeta e vedere nell’uomo una minaccia alla propria riproduzione.

Nel caso delle cellule neuronali artificiali che giocano a ping pong, le cellule del giocatore non rispondono ai segnali visivi su uno schermo, ma ai segnali elettrici degli elettrodi. Questi elettrodi stimolano le cellule e registrano i cambiamenti nell'attività neuronale. I ricercatori hanno quindi convertito i segnali di stimolazione e le risposte cellulari in una rappresentazione visiva del gioco. C’è cioè una risposta a uno stimolo e un rapporto reattivo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aiatariaustraliacontrollo pianetaintelligenza artificialemitneuroniping pongrobot





in evidenza
Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

MediaTech

Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.