A- A+
MediaTech
FERPI: L’OSCAR DI BILANCIO VERSO LA PREMIAZIONE FINALE

Circa 120 candidature di imprese e Enti, suddivise in 7 categorie core e due menzioni speciali, si sono proposte quest’anno per la nuova edizione dell’Oscar di Bilancio, promosso da Ferpi – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana - che dal 1954 premia le imprese più virtuose nelle attività di reporting e nella cura dei rapporti con gli stakeholder.

La grande partecipazione di questa edizione riconosce, ancora una volta, la qualità e autorevolezza del Premio che intende contribuire alla creazione e divulgazione di standard d’eccellenza che consolidino una cultura d’impresa sensibile al valore presente e futuro della buona comunicazione finanziaria e non solo, nell’ambito di aziende e organizzazioni piccole, medie e grandi, quotate e non.

La Cerimonia di Premiazione si terrà mercoledì 28 novembre a Milano, dalle ore 17, presso l’Aula Magna dell’Università Bocconi (Via Gobbi, 5), con la collaborazione di Bocconi, Borsa Italiana, e delle più importanti associazioni di settore tra cui AIAF, AIIA, ANDAF, Assogestioni, Anima per il Sociale, Fondazione Sodalitas, Nedcommunity, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano.

Il progetto di sviluppo dell’Oscar di Bilancio, affidato al coordinamento di Joakim Lundquist, CEO di Lundquist Srl e Segretario Generale dell’Oscar di Bilancio, nasce in risposta alla forte evoluzione che sta interessando l’intero ecosistema del reporting: uno scenario piuttosto complesso e, sempre più, interconnesso tra diversi mondi, rappresentati dal bilancio “tradizionale”, dalla reportistica della sostenibilità, dall’Integrated Reporting, dalla DNF, da altri framework di rendicontazione come, per esempio, l’analisi d’impatto e gli SDGs, e dalla comunicazione digitale.

“Diventa sempre più importante raccontare chiaramente la propria realtà e le relative trasformazioni ad un ampio ed esigente universo di stakeholder, spesso anche internazionale – ha commentato Pier Donato Vercellone, Presidente FERPI - Il bilancio non è più solo un modo di rendicontare il passato, ma anche il mezzo per raccontare il futuro, la mission, la responsabilità sociale, per costruire e consolidare credibilità e reputazione.

Novità dell’edizione di quest’anno è l’inserimento della categoria “Innovazione nel reporting”; come ha sottolineato Joakim Lundquist: La categoria Innovazione nel Reporting chiede alle aziende di segnalare novità in termini di approccio alla reportistica, in termini di misurazione di risultati e nuova struttura del report, e di valorizzazione dei contenuti per raggiungere diversi stakeholder, attraverso diversi formati stampa e digitali, report dedicati a specifici interlocutori e soluzioni grafiche.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    ferpioscar di bilancio 2018
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota presenta la nuova Corolla Cross

    Toyota presenta la nuova Corolla Cross


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.