A- A+
MediaTech
George Clooney, pagato 165mila euro da Fazio per fare concorrenza alla Rai?

Non è la prima volta che a Che tempo che fa vengono mosse accuse del genere: fare pubblicità alla concorrenza, Netflix. Ora alcuni parlamentari della Lega aggravano questa accusa sostenendo che il 20 dicembre scorso George Clooney sia stato ospite di Fabio Fazio venendo pagato circa 165 mila euro per videocollegarsi col programma e pubblicizzare il proprio film di prossima uscita, Midnight Sky, prodotto e trasmesso da Netflix.

165mila euro di soldi pubblici si cui alcuni parlamentari della Lega vogliono vederci chiaro e quindi hanno presentato un quesito in Commissione di vigilanza Rai, dichiarando in una nota che "secondo alcune indiscrezioni, la partecipazione domenica 20 dicembre di George Clooney alla trasmissione di Fazio, Che tempo che fa, sarebbe costata circa 165mila euro di soldi pubblici".

"Se fosse confermato sarebbe gravissimo, tanto più perché l'intervista sarebbe servita all'attore per promuovere il suo ultimo film The Midnight Sky, uscito in Italia su una piattaforma digitale straniera, concorrente del servizio pubblico e di Rai Cinema. Insomma, oltre al danno, pure la beffa. Chiediamo di sapere tutta la verità".

E precisano anche: "Inoltre, se a pagare per promuovere il film fosse stata la casa di produzione del film o la piattaforma dove verrà trasmesso, il programma dovrebbe fare altro e non essere uno spazio pubblicitario, per di più concorrenziale alla Rai stessa senza per giunta comunicarlo agli ascoltatori con la dovuta chiarezza. Ricordiamo, infine, che il pluralismo deve essere sempre garantito, anche e soprattutto a Che tempo che fa".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    george clooneyfabio fazioche tempo che farainetflixmidnight skyclooney pagato dalla raiclooney pagato da fazioclooney che tempo che faclooney raiclooney fazio
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

    Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.