A- A+
MediaTech
Giovanna Botteri e la sua personale guerra contro Trump

Ormai Giovanna Botteri conduce una sua personale battaglia contro il presidente Usa Donald Trump. Lo fa ogni sera, da mesi, dagli spazi pubblici Rai e particolarmente da Linea Notte condotto per Rai Tre da Maurizio Mannoni.

L’inviata (da 11 anni e sarebbe ora di cambiare) da New York è un po’ come quell’ultimo giapponese che si nascondeva nella giungla, non sapendo (o non volendo sapere) che la guerra contro gli americani era finita.

È nota l’antipatia che la giornalista triestina ha per Trump e questo non è un problema visto che tutti hanno diritto a una propria opinione, ma nel caso particolare la Botteri lavora per la Rai che è un ente pubblico e pagata (lautamente) con soldi pubblici e quindi deve rivolgersi a tutti i telespettatori.

L’ultimo esempio ieri sera. Si parlava del fatto che alla fine la “ricetta Trump” per l’economia aveva funzionato, visto che il Pil del secondo trimestre del 2018 è aumentato del 4.1%, livelli altissimi, oltretutto in una congiuntura economica mondiale assai difficile. È il risultato migliore dal 2014.

Ebbene, anche questa volta, la Botteri, con grande uso di sorrisetti ironici, è riuscita a dire che sì, è vero, il Pil è aumentato, ma dopotutto una spiegazione c’è. La paura dei dazi su acciaio e alluminio avrebbe fatto il miracolo. Una ipotesi che non dà ragione completa del fenomeno della ripartita dell’economia Usa e in ogni caso ha prodotto un risultato positivo.

La causa principale dell’ottimo andamento del Pil è stata quella di un abbassamento drastico delle tasse e da una deregolamentazione che ha incentivato l’interesse delle aziende, ridando loro, e ai consumatori americani, fiducia.

A dar manforte il solito Mannoni da studio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giovanna botteridonald trumpmaurizio mannoni
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.