A- A+
MediaTech
IA, l'esperto: "Un’atomica se in mani sbagliate ma formidabile per l’umanità"

IA, un'arma atomica se in mani sbagliate ma formidabile per l'umanità

“Con l’IA dobbiamo stare attenti come con le armi nucleari, ma già a partire da quest’anno ci saranno aziende da oltre 1 miliardo di dollari gestite da una sola persona.  Per questo è importante creare un'istituzione come l'Agenzia internazionale per l'energia atomica, ma applicata alle macchine” lo ha detto Sam Altman, fondatore di OpenAI (la società di ChatGPT) uno dei nuovi imperatori della Silicon Valley in Spagna , prima tappa di un tour mondiale per promuovere il nuovo misterioso “oggetto del desiderio”. Il 38enne business man ha incontrato , tra gli altri, il Presidente, Pedro Sánchez e il vicepresidente economico, Nadia Calviño . L’obiettivo del tour è raccontare, senza pregiudizi o fake news ,una tecnologia che, in sei mesi, ha raggiunto i 100 milioni di utenti, creato movimenti di pensieri a favore e altrettanti contro.

IA, Europa hub tecnologico per il mondo

Ad un gruppo di 500 esperti riuniti all'Università IE di Madrid, Altman, insieme a Joe Haslam ed Elena González-Blanco, professori alla IE University, e Mo Bavarian, un ricercatore OpenAI, ha sottolineato come OpenAI non esisterebbe senza gli europei “La densità di talenti qui è straordinaria. L’Europa è un hub tecnologico per il mondo. Chi sta immaginando e impiantando sistemi su larga scala deve sapere che, se mal maneggiati, possono avere conseguenze globali catastrofiche”. Nel suo incontro con il segretario di Stato, Carme Artigas, Altman ha proposto di creare un'Agenzia internazionale per la supervisione dell'IA”. "La regolamentazione- ha sottolineato il numero uno di Open AI- non dovrebbe essere per modelli piccoli, perché ne rallenta l'innovazione. Il regolamento deve essere per noi, i grandi modelli di confine che possono causare gravi danni nel mondo se non gestiti bene e regolamentati. Ma non faremo affidamento solo sulla regolamentazione. Ci preoccuperemo di farlo bene, purtroppo molte volte non ci riusciremo e potremmo fare “casino” per questo ci vuole un’entità forte di controllo”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
atomicaiaopenaisam altman chatgptsenato





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Meteo: freddo a ripetizione. Weekend gelido con neve

Meteo: freddo a ripetizione. Weekend gelido con neve


motori
Renault Lancia rnlt©, il nuovo concept di vendita

Renault Lancia rnlt©, il nuovo concept di vendita

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.