A- A+
MediaTech
La7 e La7d, boom della pubblicità per Cairo: verso il +10% a fine mese

Nel mese di dicembre 2015 la raccolta pubblicitaria dei canali La7 e La7d cresce rispetto allo stesso mese del 2014. Come spiega una nota di Cairo Communication riportata da Prima Comunicazione, sulla base del portafoglio ordini acquisito alla data del 15 dicembre 2015, per la pubblicità trasmessa e da trasmettere nel mese di dicembre 2015 sui canali La7 e La7d, pari a circa euro 14 milioni, i ricavi pubblicitari maturati nel dicembre 2014 (circa euro 13,1 milioni) sono già stati superati di circa il 7%. Con la previsione, prosegue il comunicato, di conseguire nel mese una crescita superiore al 10%.

Sulla base di tali previsioni per il mese di dicembre, è possibile attendersi che nel quarto trimestre 2015 i ricavi pubblicitari lordi dei due canali sostanzialmente confermino (circa -2%) quelli conseguiti nel trimestre analogo del 2014 (circa euro 45,5 milioni), in netto miglioramento rispetto all’andamento dei primi nove mesi dell’esercizio (oltre -10%)

Tags:
la7cairopubblicitàprima comunicazione
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.