A- A+
MediaTech
Lady Demonique: "Fini mio sogno erotico, gli italiani vogliono video blasfemi"

Lady Demonique a Un giorno da pecora su Radio1: "Vorrei Fini in uno dei miei incontri piccanti..."

“Da dopo la mia candidatura a Como sono aumentate la richieste hot di video blasfemi, evidentemente è questo quello che vogliono gli italiani”. Lo dice a “Un giorno da pecora”, in collegamento su Rai Radio1, è Doha Zaghi, in arte Lady Demonique, divenuta nota per aver provato a candidarsi senza successo in provincia di Como con le liste di Azione!

Ai conduttori della trasmissione, Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, la performer fetish, che non è stata eletta sindaca di S.Bartolomeo Val Cavargna ma è comunque entrata nel consiglio comunale, ha poi svelato il suo sogno erotico dal punto di vista politico. Ebbene, il fortunato è Gianfranco Fini: “Mi piacerebbe incontrare Gianfranco Fini, non mi piace esteticamente ma mi attrae come grande politico”.

Le piacerebbe, un giorno, fare il salto nella politica nazionale e magari puntare alla presidenza del Consiglio? “E' perché no? Non bisogna mai escludere niente nella vita”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
calendafinilady demoniqueun giorno da pecora





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.