A- A+
MediaTech
"Maneskin? Questi stupidi mi fanno pena", la mazzata del rocker Capovilla
Pierpaolo Capovilla

Maneskin, il rocker Capovilla durissimo su Facebook: "Che pena questi giovani stupidi"

La rockstar Pierpaolo Capovilla si scaglia contro i Måneskin. Si sa, ormai i social network sono il posto migliore dove iniziare una polemica. Lo vediamo per quel che riguarda il mondo della politica, dello spettacolo e, appunto, anche della musica. Lo scorso sabato sera, la band italiana più famosa del mondo si è esibita al Circo Massimo di fronte a “sole” 70 mila persone. Durante il concerto, il frontman del gruppo romano Damiano ha ripetuto il “fuck Putin” già detto al prestigioso festival americano Coachella: “E anche se a qualcuno dà fastidio, continuiamo ad urlarlo: fuck Putin, fanc**o la guerra, fanc**o i dittatori”.

Tra le tante, forse troppe, lodi che i quattro membri del gruppo sono ormai più che abituati a ricevere, un personaggio in particolare non visto di buon occhio il gesto. Pierpaolo Capovilla, frontman che da One Dimensional Man, Teatro degli Orrori e ai più recenti Cattivi Maestri ha sempre rappresentato l’avanguardia della scena rock alternativa in Italia, in un velenoso post su Facebook ha parlato della giovane band.

 

 

“Che pena che fa questo gruppo di giovani stupidi. Conformisti, intrappolati nel successo, purissima plastica, perfetti rappresentanti di una generazione di imbecilli, incapaci persino di comprendere le circostanze storiche che hanno portato alla guerra in Ucraina”.

“Tanto, se sei rock, puoi essere superficiale, accontentarti degli slogan, e soprattutto non dare fastidio al Dipartimento di Stato USA. Poverini, non hanno capito niente del mondo, ma tanto, siamo rock, giusto? Basta usare la parola “fuck” e tutto il resto passa in secondo piano. L’ignoranza, la falsa coscienza, l’ideologia americana, la spazzatura al posto del cibo”, conclude la rockstar classe 1968.

pierpaolo capovilla maneskin post
Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    maneskinpierpaolo capovilla





    in evidenza
    Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura

    Guarda le foto

    Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    BMW Italia e AC Milan lanciano la Campagna '+ Diversity is More'

    BMW Italia e AC Milan lanciano la Campagna '+ Diversity is More'

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.