A- A+
MediaTech
Morgan a X Factor, il ritorno dopo la lite con Fedez: “Lo faccio per denaro"

Morgan: “X Factor? Tornerei per denaro e farei qualcosa di artistico”

La prossima edizione del talent più longevo di Sky, prevista come di consueto per inizio autunno, comincia a prendere le misure sulla rosa dei giudici. Come riporta Il Messaggero, X Factor avrebbe proposto a Morgan di tornare a sedersi al tavolo dei giudici dopo la lite con Fedez. Si tratterebbe di un ritorno che i fan della competizione canora attendono da tempo, il frontman dei Blue Vertigo, infatti interruppe la sua partecipazione nel 2014 dopo molti anni che lo consacrarono come icona del programma, complice la verve e l’estro che sono da sempre il suo marchio di fabbrica.

A proposito, Morgan ha dichiarato: “Non ho ancora deciso ma, se lo faccio, lo faccio esclusivamente per soldi”, così Marco Castoldi, in arte Morgan, ha commentato all'agenzia AGI la voce che sta circolando. “Tutti fanno tutto per soldi – prosegue la voce dei Bluvertigo - ma la differenza è che io faccio arte, non faccio cose nefaste, qualcosa che fa male agli altri, qualcosa di nocivo, normalmente la gente per denaro fa di tutto”.

Morgan, il mister Wolf del talent di punta targato Sky

Tutto si può dire di Marco Castoldi, tranne che l’autostima gli faccia difetto. Lui stesso, si è definito “Come il mister Wolf per la televisione – dice, riferendosi al noto personaggio del cult Pulp Fiction, e aggiunge - Io risolvo i problemi. Hanno bisogno di riportare su il programma e mi presto. In Rai l’ho fatto tanti anni, io sono l’alza share, mi chiamano nei programmi che stanno morendo, curo il programma e ritorna sano, in questo momento c’è bisogno a X Factor”. Su un possibile accordo però il cantante brianzolo resta vago: “Sto cercando di capire una serie di cose, è un intervento che mi hanno chiesto, deciderò in questi giorni”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
marco castoldimorganskyxfactor





in evidenza
Luigi Berlusconi scommette su Algojob: investito oltre un milione di euro

Con lui anche Ermotti, figlio dell'ad di Ubs

Luigi Berlusconi scommette su Algojob: investito oltre un milione di euro


in vetrina
Intelligenza artificiale e aziende italiane: le reali applicazioni

Intelligenza artificiale e aziende italiane: le reali applicazioni


motori
Addio alla Smart Fortwo: un’era di mobilità urbana si conclude

Addio alla Smart Fortwo: un’era di mobilità urbana si conclude

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.