A- A+
MediaTech
Open to Meraviglia ridicolizzata dai grandi giornali internazionali. E Accorsi: "Ma ve la facevo io la campagna!"

La campagna di Armando Testa sbeffeggiata anche dai colossi dell'informazione Cnn, Guardian e Reuters

Anche i grandi giornali internazionali ridono di “Open to Meraviglia”. La campagna del ministero del Turismo e realizzata dall’agenzia Armando Testa, non sta venendo fortemente criticata solo in Italia, ma anche all’estero.

L’agenzia Reuters ha infatti dedicato allo spot voluto dalla ministra Daniela Santanché un articolo dal titolo “Official promo video for Italy tourism features Slovenia” in cui si ricorda tra l’altro il costo dell’iniziativa (9 milioni di euro). Non solo. L’emittente televisiva statunitense Cnn scrive: “Video per la promozione del turismo italiano ridicolizzato per l’uso di foto della Slovenia”. E anche il sito greco Ieidiesis parla di un “errore epico nella campagna istituzionale”.

Open to meraviglia altro che flop: per l'agenzia Armando Testa è un successone

Della vicenda parla anche il portoghese Publico. Grecia e Portogallo, due concorrenti diretti del turismo italiano a cui non par vero di poter raccontare di questo scivolone. Oggi a rigirare il coltello nella piaga è il quotidiano inglese Guardian che, dopo aver raccontato come il ministero sia stato messo in ridicolo per aver usato immagini della Slovenia in cui compare anche un vino con l’etichetta di un vigneto sloveno, riporta i giudizi dello storico dell’arte Tomaso Montanari che ha definito la campagna “grottesca” e un “osceno” spreco di denaro pubblico.

Infine, tornando in Italia, a pestare il piede alla campagna si ci mette anche l'attore bolognese Stefano Accorsi, il quale in un post su Instagram scrive ironicamente: “Mavelafacevoio la pubblicità! E ci risparmiavate anche qualcosa…”, pubblicando una sua foto del 2018 mentre mangia una pizza da asporto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
accorsiopen to meraviglia





in evidenza
Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

La coppia più famosa del giornalismo

Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Antera svela i nuovi cerchi in lega alla Milano Design Week 2024

Antera svela i nuovi cerchi in lega alla Milano Design Week 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.