A- A+
MediaTech
Premio Morione, il vincitore Pietro Mecarozzi parla del suo Maremma Felix

Maremma Felix: intervista al vincitore del premio Roberto Morrione, Pietro Mecarozzi 

Porta il nome “Maremma felix” il documentario vincitore della decima edizione del premio Roberto Morrione sul giornalismo investigativo appena concluso a Torino. Il Premio Roberto Morrione per il giornalismo investigativo finanzia la realizzazione di progetti di inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale rilevanti per la vita politica, sociale o culturale dell’Italia e/o dell’Europa e si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione, under 30.

L’inchiesta di Pietro Mecarozzi, classe 93, tutor giornalistico Danilo Procaccianti ha vinto nella categoria video. Un ritratto senza filtri della nostra terra, e va oltre i paesaggi approfondendo ciò che la Maremma nasconde, ed in particolare Follonica.

“Un lato marcescente, affermano gli autori: contaminato dalle infiltrazioni della criminalità organizzata, in particolare la camorra, e porto sicuro per oligarchi russi, dai precedenti oscuri, che dopo la Versilia hanno scelto la Maremma come luogo dove investire i loro capitali di dubbia natura”.

La motivazione dell’assegnazione del premio da parte della giuria:

"Per aver illuminato, con coraggio e determinazione, un territorio apparentemente sano e immune dalla tradizionale presenza mafiosa, attraverso un racconto brillante e meticoloso che scava nelle viscere di una Toscana sconosciuta diventata ormai terreno di espansione criminale, strisciante e silenziosa".

“A nome di tutto il Consiglio di Odg Toscana” -si è congratulato con il collega Pietro Mecarozzi che, “non ancora trentenne, ha ottenuto questo prestigioso riconoscimento -  Carlo Bartoli, presidente di Odg Toscana - In una realtà come la nostra dove il giornalismo d'inchiesta è sempre più difficile da svolgere, Maremma Felix rappresenta un esempio positivo per tutti i giovani giornalisti".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    intervistamaremma felixpietro mecarozziroberto morrione
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.