A- A+
MediaTech
Radio24 diventa maggiorenne. Le iniziative per i 18 anni

Radio 24, l’emittente news and talk del Gruppo 24 Ore compie 18 anni. Era il 4 ottobre del 1999 quando per la prima volta si sono accesi i microfoni della prima emittente news and talk privata nel panorama radiofonico italiano. Una radio che ha conquistato stabilmente oltre 2 milioni di ascoltatori e la 9° posizione nella classifica delle emittenti nazionali (GFK Radiomonitor).

Diventare maggiorenni è un passo importante e Radio 24 lo celebra con una campagna pubblicitaria, pianificata sui mezzi interni, con un’iniziativa che coinvolgerà gli ascoltatori e con una programmazione speciale nel giorno del suo compleanno. Mercoledì 4 ottobre saranno trasmessi in radio, durante le trasmissioni, gli auguri che gli ascoltatori hanno inviato in questi giorni. Nel nuovo programma del mattino “I Funamboli” Alessandro Milan e Veronica Gentili passeranno in rassegna i primi 18 anni di Radio 24 e Leonardo Manera le dedicherà un monologo. Gianluca Nicoletti metterà la radio al centro di “Melog” raccontando il mezzo radiofonico in tutte le sue sfaccettature.

Per festeggiare questo importante traguardo e ringraziare gli ascoltatori, Radio 24 ha invitato tutti a scrivere all’indirizzo buoncompleanno@radio24.it un pensiero sul perché amano Radio 24: 18 di loro verranno selezionati per assistere dal vivo alle dirette della radio e vivere il backstage dei programmi.

In questi 18 anni Radio 24 è cresciuta e maturata imparando ogni giorno a migliorarsi, trovando nuovi stimoli e dandosi nuovi obiettivi, garantendo sempre il massimo rispetto per l’ascoltatore, assicurandogli la massima obiettività e la chiarezza, perché non c’è notizia che non possa essere spiegata e possa diventare alla portata di tutti.

Ogni giorno la redazione di Radio 24 lavora per aggiornare i suoi ascoltatori sulle notizie dall’Italia e dal mondo, offrire spunti di riflessione e accompagnarli durante tutta la giornata sempre con le sue cifre distintive: la competenza e l’autorevolezza dei contenuti inserite in una programmazione ampia, fresca e piacevole all’ascolto.

Radio 24 non si ferma mai, ogni giorno 16 finestre informative dei GR dalle 6 alle 24, 16 ore di programmazione in diretta, breaking news e programmazione speciale dedicata ai grandi eventi, e un palinsesto rinnovato a settembre, con novità al mattino e nel week end, composto da 53 programmi che da lunedì a domenica offrono agli ascoltatori una bussola di navigazione per orientarsi nel mare delle informazioni, vere o presunte, che ci bombardano quotidianamente. Da lunedì a Venerdì un palinsesto focalizzato su Hard News, Soft News, consigli per la tutela del risparmio, attualità, economia e sport. E nel week end Radio 24 continua a seguire i suoi ascoltatori, le loro esigenze e le loro passioni: dallo sport alla cucina, dalla salute all’alimentazione, dalle sfide della maternità e paternità alla musica, cinema e spettacoli.

 

Tags:
radio 24radio 24 maggiorenneradio 24 18 anni
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate

Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.