A- A+
MediaTech
Rai, Di Bella al posto di Orfeo: valzer di poltrone a viale Mazzini

Rai, Fuortes mette Di Bella al posto di Orfeo: il direttore del Day Time verso l'Approfondimento

Valzer di poltrone a viale Mazzini. Dopo la clamorosa decisione dell'ad Fuortes di rimuovere il direttore dell’Approfondimento giornalistico Rai a Mario Orfeo, ora il futuro dei vertici della televisione pubblica sembra schiarirsi. 

Infatti, voci di corridoio suggeriscono che sarà l’attuale numero uno della fascia Day Time Antonio Di Bella a prendere posto del direttore “defenestrato”. Invece, il destino di Orfeo sembra essere il ritorno alla direzione del Tg3. O, almeno, questo è quello che, sempre secondo indiscrezioni, vorrebbe Fuortes.

E cosa ne sarà dell'attuale direttore del telegiornale della terza rete, Simona Sala? Ebbene, pare che il numero uno della tv pubblica voglia “donarle” la poltrona a capo del Day Time, proprio al posto di Di Bella. Per ora sono solo voci, non ci sono state conferme. Ma neanche smentite.

 

Leggi anche: 

Rai, Fuortes fa fuori Orfeo per tenersi la poltrona, un patto col Centrodestra

Roland Garros, Trevisan in semifinale: dopo l'anoressia arriva la rivincita

RedBird si prende il Milan, è ufficiale: confermato lo scoop di Affari

De Angelis-Castellitto: è amore, la nuova coppia mano nella mano per Roma

Giulio Berruti "inibito" sui social: commenti soft dopo il film spinto

Stefano Pioli e la moglie Barbara, tocco magico anche dopo tanti anni insieme

Gratteri: "Morire in un attentato? Non saprei vivere da codardo". VIDEO

SEA, inaugurata la mostra "Milano, appunti visivi" a Malpensa

RFI: aggiudicata la gara da 2,7 mld per tecnologia ERTMS in Italia

Banca Mediolanum: inaugurato il nuovo Family Banker Office

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    di bellafuortesorfeoraiviale mazzini





    in evidenza
    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    L'attacco a Fernando Alonso

    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    
    in vetrina
    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


    motori
    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.