A- A+
MediaTech
Rai, un programma alla figlia di Casellati: scoppia il caso

Rai, scoppia il caso per la figlia di Casellati. Sarà ideatrice di un programma dedicato al settore in cui lavora

Nuova bufera sulla Rai per al decisione presa dal direttore del Day time Angelo Mellone, considerato un meloniano a Viale Mazzini di dare il via libera alla figlia della ministra Casellati. Ludovica è stata scelta come ideatrice di un nuovo programma dedicato alle bici. Questo incarico però ha fatto scattare un campanello d'allarme sul conflitto d'interessi. Ludovica, infatti, - si legge su Il Domani - figlia della ministra delle Riforme è una delle menti di Linea Verde Bike, il format è pagato dalle compagnie di assicurazioni.

Leggi anche: La7 cancella l'ultima puntata di In Onda, che fine hanno fatto Aprile e Telese

Leggi anche: Il Giornale e Libero sotto una nuova società, Angelucci dà vita al polo editoriale del Cdx

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ludovica casellatirai





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
DS Automobiles: protagonista al Chantilly Arts & Élegance Richard Mille

DS Automobiles: protagonista al Chantilly Arts & Élegance Richard Mille

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.