A- A+
MediaTech
Rai, assunzioni: ad Sergio attiva audit per verifica correttezza procedure

Rai, assunzioni: ad Sergio attiva audit per verifica correttezza procedure

L'ad Rai Roberto Sergio ha attivato un audit interno sul caso delle nuove assunzioni in azienda. Secondo quanto apprende l'Adnkronos l'audit sarebbe teso alla "verifica della correttezza delle procedure di selezione in direzione radio per le visual radio". L'attivazione dell'indagine nasce dalle indiscrezioni uscite sul sito di 'Repubblica', che parlano di presunti favoritismi per l'ingresso nella tv pubblica di una serie 'programmisti multimediali' assunti nelle settimane scorse.

LEGGI ANCHE - Inside Out 2, Disney-Pixar e il film da 1 miliardo. Ansia, personaggio cult

Rai: Usigrai, 'si faccia chiarezza su denunce Rsu per assunzioni a chiamata diretta'

"L'Usigrai da mesi chiede a gran voce una selezione pubblica per giornalisti per sostituire le numerose uscite per pensionamenti, un esodo mascherato che il vertice Rai sembra non voler vedere. Oggi la denuncia della Rsu della radiofonia sulle ultime assunzioni di programmisti multimediali getta un'ombra inquietante". Lo scrive in una nota l'esecutivo dell'Usigrai. "Assunzioni -prosegue il sindacato- avvenute grazie una modifica del codice anti corruzione Rai, avvenuta senza alcun confronto sindacale, e fortemente contestata da Usigrai". "Se qualcuno al 7° piano di viale Mazzini pensa di utilizzare lo stesso metodo per chiamate dirette anche in ambito giornalistico, sappia che troverà la granitica opposizione dell'Usigrai", conclude l'Usigrai.

LEGGI ANCHE - Carlo Verdelli lascia la direzione di ‘Oggi’. Marianna Aprile in pole position

Rai: M5S, 'caso assunzioni subito in Vigilanza'

"Se fosse confermata la notizia di una parentopoli in Rai sarebbe di una gravità inaudita. La principale industria culturale del Paese non può essere degradata ad un marchettificio ad uso e consumo di pochi eletti senza alcuna trasparenza e in spregio al merito. Porteremo questo caso immediatamente in commissione di vigilanza perché è necessario fare luce su tutta la vicenda assunzioni, tanto più in un momento così delicato come quello che sta vivendo il servizio pubblico in questo periodo". Così gli esponenti del Movimento 5 Stelle in commissione di vigilanza Rai.

Di Trapani (Fnsi): si torna ai metodi della vecchia politica

“Dopo anni di concorsi, selezioni pubbliche e stabilizzazioni dei precari in Rai si torna a metodi della vecchia politica: assunzioni per amici e parenti. Il trucco è in una modifica al piano anticorruzione che infatti 'l’Usigrai contestò", ha scritto su X Vittorio di Trapani, presidente Fnsi e a lungo segretario generale dell’UsigRai

LEGGI ANCHE - La7, chi va In Onda al posto di Lilli Gruber e Otto e mezzo

Rai: FdI, sì a verifica su assunzioni ma anche a quelle passate

“Riguardo le notizie diffuse dalla stampa in merito a presunte assunzioni a chiamata diretta in Rai riteniamo che sia assolutamente necessario fare chiarezza. Una verifica che naturalmente va fatta in maniera approfondita, a tutto tondo, anche guardando a quanto è stato fatto negli anni passati. Un’operazione di trasparenza che intendiamo sostenere con forza in Commissione Vigilanza Rai e che chiaramente non può essere circoscritta, come forse vorrebbe qualcuno”. Così in una nota i componenti di Fratelli d’Italia nella Commissione Vigilanza Rai






in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica

Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica


motori
Scopri la LEGO Technic McLaren P1™: La Hypercar da costruire

Scopri la LEGO Technic McLaren P1™: La Hypercar da costruire

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.