A- A+
MediaTech
Report, Ranucci indagato dopo il video di Renzi in autogrill con lo 007
(Fonte: IPA)

Report, Ranucci e Mottola indagati dopo il video di Renzi e Mancini. Il filmato mandò in fumo la carriera dello 007

Il conduttore di Report Sigfrido Ranuncci e il giornalista Giorgio Mottola sono indagati a Ravenna per rivelazione del segreto di Stato e diffamazione. A darne notizia "Il Giornale". Le indagini sarebbero scattate per il filmato di 28 secondi in cui venivano ripresi l’ex premier Matteo Renzi e l’ex 007 Marco Mancini all’Autogrill di Fiano Romano il 23 dicembre 2020. Un video che costò caro a Mancini, dato che mandò in fumo tutte le possibilità di farlo sedere alla poltrona numero due del Dis.

Il video sarebbe stato recapitato in forma anonima alla redazione di Report. Qui sorge la domanda: si tratta davvero di una fonte anonima o di un possibile regolamento di conti tra 007? Mottola e Rannunci commentano così: “L'indagine? La annunciammo in una puntata dell'ottobre scorso, quando Mottola andò a trovate Mancini a Pavia”.

In realtà, durante il servizio si è parlato solo di querela, mentre secondo quanto riferito dal Giornale, i due, insieme alla "papessa" Francesca Chaoqui, la potente donna vicina al Vaticano, sarebbero stati indagati e interrogati. Quest’ultima dichiara: “È vero che dopo il suo coinvolgimento nello scandalo Vatileaks 2 ha una società di consulenza a Roma e collabora, tra gli altri, con Matteo Salvini - Report ha mandato in onda una registrazione di una conversazione tra me e Giorgio Mottola in cui, spiegando al giornalista il coinvolgimento di Cecilia Marogna come rappresentante presso i servizi segreti italiani, essa non avesse credito presso le istituzioni, ma veniva ascoltata per cortesia nei confronti di uno stato estero. Da questa conversazione poi mandata in onda da Report l'ipotesi che io fossi a conoscenza di vicende che riguardassero il dottor Mancini e da qui la volontà dei pm di Ravenna di capire meglio il mio ruolo”.

“Chiarito che il mio coinvolgimento fosse esclusivamente relativo alle vicende vaticane e non a quelle italiane, di cui niente conosco, la mia posizione è stata chiarita”, aggiunge la Chaoqui

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    007mottolaranuccirenzireport





    in evidenza
    Affari in rete

    MediaTech

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

    Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.