A- A+
MediaTech
Smartphone, Huawei fa davvero paura: ruba quote di mercato a Apple e Samsung

Smartphone, Huawei ruba quote di mercato a Apple e Samsung

La produttrice cinese di smartphone Huawei continua a guadagnare terreno sulla sudcoreana Samsung e sulla statunitense Apple in termini di quote di mercato. Lo evidenzia la societa' di consulenza Gartner, secondo la quale nel 2017 i cinesi sono cresciuti del 26,7% nelle vendite, mentre Samsung e Apple hanno entrambe perso il 4,3%.

Smartphone, Huawei cresce. Le rivali Apple e Samsung arretrano

Nel 2016 la quota di mercato di Hauwei nel settore degli smartphone e' salita all'8,9%, contro il 7,3% del 2015, mentre Samsung ha perso due punti percentuali passando al 20,5% e Apple e' scesa dal 15,9% al 14,4%.

Smartphone, non solo Huawei: anche gli altri produttori cinesi guadagnano terreno

Anche le altre societa' cinesi del settore, come OPPO, BBK Communication Equipment, ZTE, Xiaomi e Lenovo guadagnano quote di mercato, pur restando a distanza di sicurezza dai due colossi, che comunque perdono colpi, dopo il lancio dell'iPhone 7 e il fallimento del Note 7.

Tags:
smartphone huaweihuaweiapplesamsungsmartphone novità
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


casa, immobiliare
motori
Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.