A- A+
MediaTech
"Ti scorderai di me", il podcast che racconta il suicidio assistito

Un podcast per raccontare il suicidio assistito, "Ti scorderai di me" ripercorre le ultime 48 ore di vita di Pietro raccontate dal fotoreporter Sergio Ramazzotti

Sergio Ramazzotti, fotoreporter e scrittore, nel 2011 ha intrapreso un viaggio durato 48 con Pietro attraverso l’Italia per raggiungere Basilea, in Svizzera. È stato l'ultimo viaggio di Pietro prima del suicidio assistito. Tutto questo è raccontato nel podcast "Ti scorderai di me", prodotto e distribuito da Audio Tales, dove l'obiettivo di Sergio è puramente professionale: vuole realizzare un reportage fotografico diverso dal solito.

In oltre trent’anni di lavoro Sergio Ramazzotti ha firmato servizi dai luoghi più pericolosi del mondo, nelle situazioni più drammatiche, vincendo premi e riconoscimenti internazionali. Questa volta, però ha documentato un viaggio diverso, per comprendere le ragioni profonde di una scelta così controversa. 

"Ti scorderai di me"
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
audio talessergio ramazzottisuicidio assistito





in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


in vetrina
Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


motori
Nissan record di vendite nel primo trimestre 2024 in Italia

Nissan record di vendite nel primo trimestre 2024 in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.