A- A+
MediaTech
Vino sul Frecciarossa, "cooperative sociali escluse. Mentre Bruno Vespa..."
Bruno Vespa -  Francesco Merlo_

Vino sul Frecciarossa, Merlo-Vespa: terza puntata dello scontro: "San Patrignano no e Bruno Vespa sì"

Continua lo scontro tra il giornalista Francesco Merlo di La Repubblica e Bruno Vespa, il collega della Rai. Un lettore della rubrica delle lettere curata dalla firma di Repubblica, aveva fatto notare come sui treni Frecciarossa si offrisse il vino pugliese di Vespa, sottolineando una sorta di mini conflitto di interessi, vista la sua vicinanza alla premier Meloni. Il conduttore di Porta a Porta aveva immediatamente replicato: "Succede da anni e con tutti i governi". A quel punto Merlo ha fatto emergere un retroscena relativo al 2019: "Il Codacons e l’allora presidente della Camera Fico fecero togliere le preziose bottiglie di Vespa dalla buvette di Montecitorio dove destava gli stessi sospetti che desta oggi". Ora siamo alla terza puntata di questa polemica tra Merlo e Vespa.

Leggi anche: Vino sul Frecciarossa, Merlo demolisce Vespa: "Quel precedente alla Camera..."

Un lettore scrive: "Cogliendo lo spunto del vispo vino “Bruno” venduto da Trenitalia, visto che siamo in revisione della 104 che fornisce la nuova definizione della condizione di disabilità, perché lo Stato e le sue aziende non sostengono gli ormai ottimi prodotti vinicoli e agroalimentari delle molte cooperative sociali che fanno lavorare, in una reale prospettiva di inclusione, le persone con disabilità e varie fragilità?". Questa la risposta di Merlo: "È vero, i prodotti del riscatto sociale, come i vini di San Patrignano per esempio, a volte prendono premi e conquistano il mercato di qualità, ma non i treni Frecciarossa".






in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni

Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni


motori
Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.