A- A+
MediaTech
VivaRai2, Fiorello vince negli ascolti. Ma sui social non se lo fila nessuno
Rosario Fiorello

Viva Rai2, buoni gli ascolti di Fiorello. Ma il flop sui social è evidente

Fiorello fa buoni ascolti, ma non piace sui social. La classifica di febbraio dei programmi tv più cliccati sui social network evidenzia le difficoltà di Viva Rai2, il programma mattutino condotto dal comico siciliano in onda dalle 7.15 alle 8 del mattino, a conquistare anche il pubblico di internet oltre a quello da casa. 

Brillante, energico, ampiamente diversificato e ricolmo di ospiti d'eccezione. Con Fiorello alla conduzione del mattin-show, la Rai ha trovato il format perfetto per svegliare gli italiani. Eppure, per quanto il programma venga riconosciuto in Italia come una sorta di “fiore all’occhiello” dei nostri palinsesti televisivi e macini quotidianamente buoni risultati in termini di share, a febbraio è solamente 11esimo nella classifica social.

Gli ascolti di Viva Rai2

Nell’ultima settimana, gli ascolti di Fiorello non sono mai scesi sotto il 15,9%. Nel dettaglio, lunedì 27 febbraio, lo show ha portato a casa il 16,9% di share incollando al televisore ben 911.000 spettatori. In lieve calo, invece, martedì 28 febbraio con 830 mila spettatori registrando il 16,7% di share.

Stesso discorso per mercoledì 1 marzo, in cui Fiorello ha raccolto il 16,6% di share con 860.000 spettatori. Giovedì 2 marzo, invece, Viva Rai2 cresce e supera il muro del 17% di share con 908.000 spettatori. In calo gli ascolti di venerdì 3 marzo, con lo share al 15,9% e 846.000 spettatori. Infine, l’exploit di ieri, lunedì 6 marzo, Viva Rai2 tocca il 17,8% di share per un totale di 900 mila spettatori.

La classifica dei programmi tv più social di febbraio

A vincere (come l’anno scorso) la classifica social è, senza grandi sorprese, Sanremo 2023. Come rivela la classifica realizzata da Sensemakers per Primaonline, il Festival condotto da Amadeus (tra l’altro caro amico di Fiorello), porta a casa ben 21,8 milioni di interazioni sui propri canali registrando un totale di 139 milioni di video views. Un risultato che, senza se e senza ma, scavalca di gran lunga tutti gli altri “concorrenti”.

Chiudono il podio Che tempo che fa, condotto da Fabio Fazio e in onda su Rai3, e il Grande Fratello Vip. Rispettivamente, i due programmi registrano 6,8 e 5,9 milioni di interazioni.

Al quarto posto si classifica invece Amici di Maria De Filippi con 4,7 milioni di interazioni. Seguono Verissimo (4,1 milioni di interazioni), Masterchef Italia (2,2 milioni) e Le Iene (1,7 milioni).

Poi, all’ottavo posto troviamo Striscia la notizia con 1,5 milioni di interazioni. Segue Uomini e donne (1,4 milioni) e la terza stagione della serie evento tutta italiana Mare Fuori (1,1 milioni). Infine, ecco il programma condotto dal comico siciliano il quale registra “solo” 1,1 milioni di interazioni.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fiorelloraiviva rai 2





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.