A- A+
MediaTech
Xiaomi, via alla campagna d'Occidente. Vendite online dal primo giugno

Parte la campagna d'Occidente di Xiaomi. Dal primo giugno sarà possibie acquistare online i prodotti della startup cinese. L'esperimento avviato a metà maggio, evidentemente, dev'essere andato bene se il gruppo ha deciso di implementarlo. Si parte da Stati Uniti, Germania, UK e Francia.

Sarà possibile acquistare diversi dispositivi, tra i quali cuffie e band. Ma, come ha confermato un portavoce del gruppo, ancora niente smartphone. Se, quindi, può dirsi aperta la campagna cinese, ci sarà da aspettare per vedere l'impatto di un attore capace (in potenza) di cambiare il mercato. Un momento che arriverà presto. Il sito di e-commerce del gruppo ha già una sezine dedicata ai cellulari.

Xiaomi è la startup più ricca al mondo. Il primo smartphone è uscito dalla fabbrica nel 2011 ed è già stata capace di conquistare la Cina (scalzando Samsung). Pare essere solo l'inzio. Xiaomi, la cui strategia si basa su un'elevato rapporto qualità/prezzo, ha ancora ampi margini di crescita in Cina; è appena approdato in India con uno smartphone da 200 dollari, pensato per i paesi in via di sviluppo. Riuscirà a cambiare un mercato maturo come quello di Usa ed Europa?

Tags:
xiamismartphonee-commerce
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona


casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Error processing SSI file