A- A+
Medicina
Dieta giapponese vs Mediterranea: combatte i tumori e allunga la vita

Dieta giapponese: le abitudini alimentari degli abitanti del Giappone allungano la vita e aiuterebbero a ridurre il rischio di tumore, in particolare di quello alla prostata - Salute e benessere

Per anni ci hanno detto che la dieta mediterranea è la più salutare e variegata al mondo. Non solo, il modo di mangiare tipico di Paesi come Grecia o Italia permetterebbe di dimagrire velocemente oltre ad altri moltissimi benefici per l'organismo. In realtà ci sarebbe un'altra dieta, che ha molti punti in comune con quella mediterranea, che offre altrettanti effetti positivi in termini di salute. Stiamo parlando della dieta giapponese.

Dieta giapponese batte quella mediterranea per aspettativa di vita - Salute e benessere

La dieta giapponese come quella mediterranea è Patrimonio Unesco e a quanto pare è in grado di ridurre il rischio di tumore e di allungare la vita. Le abitudini alimentari nipponiche sono perfette per la prevenzione di diabete, malattie cardiovascolari, ictus, infarto e varie tipologie di tumore. Non solo, gli abitanti del Giappone hanno un'aspettativa di vita di 85 anni contro i 79 di chi segue la dieta mediterranea. Questo è ciò che è emerso dal convegno "Dieta giapponese e prevenzione oncologica" di Roma.

Dieta giapponese e tumore: abbassa fino a un quarto il rischio di ictus e tumore alla prostata - Salute e ebenessere

La dieta giapponese riduce del 22% il rischio di ictus e abbassa del 25% quello di incorrere in una diagnosi di tumore. A dirlo è uno studio realizzato dal team di ricercatori del Children’s Hospital Medical Center di Cincinnati (USA) e pubblicato sulle pagine della rivista Biology of Reproduction. In particolare, la dieta giapponese avrebbe un effetto positivo sul tumore alla prostata. In Giappone questa neoplasia ha un'incidenza inferiore del 30% rispetto agli Stati Uniti.

Dieta giapponese e mediterranea: i punti in comune sono moltissimi - Salute e benessere

La Dottoressa Silvia Migliaccio, segretario generale della Società Italiana di Scienze dell’Alimentazione, ha sottolineato tutti i punti in comune tra dieta giapponese e mediterranea. Entrambe hanno un'elevata presenza di fibre, che aiutano ad aumentare il senso di sazietà. Ciò è un ottimo sostegno alla lotta all'obesità e per le persone in sovrappeso. Inoltre, le fibre aiutano a gestire i picchi di glicemia e di conseguenza a tenere sotto controllo il diabete. La dieta giapponese e mediterranea contengono poi molti grassi monoinsaturi e polinsaturi ma soprattutto antiossidanti, che proteggono le cellule dall'invecchiamento e dalle infiammazioni.

Dieta giapponese, cosa mangiare? Ecco alcuni piatti con cui integrare la propria dieta - Salute e benessere

Per arricchire il proprio regime alimentare e ottenere tutti i benefici della dieta giapponese si possono consumare piatti come il sushi, ricco di antiossidanti e saziante, o il miso, un condimento ottenuto dalla fermentazione dei fagioli di soia gialle. Anche l'edamame o fagioli di soia contengono molti elementi nutrititivi come acqua e fibre. Prima di intraprendere una qualsiasi variazione del proprio regime alimentare si consiglia comunque di chiedere il parere di un esperto nutrizionista, medico o dietologo.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    dieta giapponesedieta giapponese e prevenzione oncologicatumore e dieta alimentaretumoretumore causetumore sintomitumore curetumore prevenzionesalute e benesseredieta mediterraneasushidieta giapponese cosa mangiaredieta cibo giapponesegiappone
    in evidenza
    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    Scatti d'Affari

    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

    Porsche Taycan nuova safety car della Formula E


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.