A- A+
Medicina
Infuso di foglie di olivo, benefici: potente antibiotico naturale. RICETTA

Infuso di foglie di olivo: l’antibiotico naturale più potente al mondo

Le foglie di olivo sono state utilizzate, nel corso del tempo, in diversi modo, ma l’impiego più diffuso è sempre stato quello a scopo curativo. L’olio d’oliva ha moltissime proprietà benefiche per la nostra salute ed è alla basa di numerose preparazioni erboristiche. L’utilizzo delle foglie d’ulivo è andato in disuso, ma negli ultimi tempi sta tornando alla ribalta, prestandosi a numerosi usi e rappresentando un rimedio naturale molto potente. Ecco dunque come preparare l’infuso di foglie di olivo in casa e come assumerlo, le proprietà, i benefici e le controindicazioni.

Infuso foglie olivo proprietà: le sostanze che compongono le foglie hanno un’azione benefica molto potente

Gli ulivi sono considerati fondamentali per la salute grazie ai benefici apportati dai suoi elementi. Nella medicina tradizionale e nella cultura del Mediterraneo non sono importanti solo i frutti, ossia le olive e l’olio che se ne ricava, ma anche le foglie. In seguito a numerosi studi scientifici effettuati a partire dagli anni ’60, le foglie d’olivo sono state riscoperte e vengono sempre più utilizzare per creare infusi, integratori e altri preparati curativi.

La sostanza più importante contenuta nelle foglie è l’oleuropeina. Si tratta di un polifenolo amaro, presente in quantità elevatissima nelle foglie e in misura minore nelle olive. Nel nostro organismo, grazie alle molecole che la compongono, l’oleuropeina svolge diverse funzioni. Ecco le molecole in cui si scinde e le loro proprietà.

  • Acido elenolico dalla potente azione antiossidante, antibatterica e antivirale. La molecola ha anche proprietà antimicotiche, antiaritmiche, vasodilatatrici, favorisce la circolazione sanguigna e contrasta i radicali liberi.
  • Tirosolo dal potere antinfiammatorio e antiossidante. Contribuisce alla riduzione del colesterolo cattivo, della pressione sanguigna e della glicemia. Stimola inoltre il sistema immunitario e, secondo recenti studi, rallenterebbe l’insorgere della demenza senile e dell’Alzheimer.
  • Acido oleanolico dall’azione immunomodulatoria e antinfiammatoria. Secondo uno studio pubblicato sul British Journal of Pharmacology sarebbe utile nel trattamento di patologie autoimmuni e anche della sclerosi multipla.
  • Rutina dal potere antiossidante e antistaminico. Rinforza i capillari, riducendo il rischio di ematomi ed emorroidi, migliora la circolazione sanguigna, riduce il rischio di malattie cardiache e contrasta i radicali liberi.
  • Idrossitirosolo dalla potentissima azione antiossidante. Questo polifenolo è in grado di rallentare il processo di invecchiamento cellulare, favorisce il buon funzionamento del sistema cardiovascolare, ha proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche.

Oltre a queste molecole, le foglie di olivo contengono Flavonoidi, Triterpeni, Secoiridoidi, Alcaloidi, Sesquiterpeni, Lignani e Chinoni.

Infuso foglie olivo: benefici

Grazie alla oleuropeina in esse contenuta, le foglie di olivo hanno ottime proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e antiossidanti. Consentono di eliminare batteri, virus e funghi, stimolando anche il sistema immunitario. I principi attivi che le caratterizzano consentono inoltre di tenere a bada il diabete, diminuendo i livelli di zucchero nel sangue, di controllare l’ipertensione e di fornire un valido aiuto in caso di osteoporosi e artrite. Le foglie di olivo hanno inoltre proprietà antidolorifiche. Sono utili anche per attenuare i danni alla pelle causati dai raggi ultravioletti e dai radicali liberi.

I benefici non sono finiti qui. Le foglie hanno infatti proprietà antitumorali e prevengono l’Alzheimer. Gli effetti benefici sono molteplici ed è possibile ottenerli bevendo l'infuso.

Tutti i benefici dell’infuso di foglie di olivo

L’infuso di foglie di olivo è notevolmente benefico per la nostra salute, svolgendo numerose ed importanti azioni. Ecco tutti i benefici.

  • Antivirale, antibatterico, antifungino. Rinforza il sistema immunitario, aiutando a prevenire diverse malattie. Contrasta i virus dell’herpes, dell’influenza e del raffreddore.
  • Riduce la febbre. L’infuso aiuta ad abbassare la temperatura corporea.
  • Antitumorale e antiproliferativo, soprattutto nel caso di tumore al seno e malanoma.
  • Antiossidante: rallenta l’invecchiamento cellulare, contrasta i radicali liberi
  • Riduce la pressione arteriosa, favorisce la vasodilatazione periferica.
  • Riduce la glicemia: favorisce la riduzione dei livelli di glucosio nel sangue. Tiene sotto controllo il diabete.
  • Riduce il colesterolo cattivo, aumenta quello buono.
  • Combatte gotta, artrite e artrite reumatoide
  • Antidolorifico. Riduce i dolori articolari
  • Previene l’osteoporosi
  • Previene malattie cardiovascolari: ha una potente azione antitrombotica.
  • Riduce emorroidi ed ematomi: rinforza le pareti dei capillari, riducendo i sintomi di sanguinamento delle emorroidi.
  • Previene l’alzheimer: è neuroprotettivo.
  • Riduce reflusso e gastrite: ha un effetto antiacido. Questa caratteristica non è stata scoperta in seguito a studi scientifici, ma si basa sull’esperienza di alcune persone che soffrono di gastrite, che hanno dichiarato di sentirsi meglio quando assumono uno o due cucchiani di infuso di foglie di olivo dopo i pasti.
  • Combatte la stanchezza cronica
  • Effetto dimagrante: aiuta a perdere peso e a bruciare il grasso addominale in eccesso.

Infuso di foglie di olivo preparazione: ecco come si prepara il potente rimedio naturale-INFUSO FOGLIE OLIVO RICETTA

Più che di infuso bisognerebbe parlare di decotto. Per prepararlo è opportuno utilizzare foglie provenienti da coltivazione biologica. Ecco come si prepara.

Mettere 10 grammi di foglie di olivo fresche oppure 5 grammi di foglie essiccate in un pentolino con 250 ml di acqua fredda.

Portare ad ebollizione. Quando l’acqua inizia a bollire abbassare la fiamma e lasciar cuocere per 15 minuti.

Filtrare l’infuso e lasciarlo raffreddare leggermente. Ora è possibile berlo.

Infuso foglie olivo: come assumerlo

L’infuso va semplicemente bevuto per poter ottenere tutti i benefici in grado di offrire. È possibile bere da una a tre tazze al giorno. Se il sapore è troppo amaro per il proprio palato, è possibile renderlo più gradevole e dolce aggiungendo un po’ di miele.

È possibile preparare una quantità superiore di infuso e conservarla in frigorifero in una bottiglia. Per 1 litro di decotto servono 40 grammi di foglie fresche oppure 20 grammi di foglie essiccate.

Infuso di foglie di olivo controindicazioni ed effetti collaterali: a chi è sconsigliato

Il decotto di foglie di olivo è sconsigliato a chi assume farmaci con azione ipotensiva, soprattutto se si tratta di medicinali vasodilatatori. Questo perché l’infuso potrebbe aumentare la loro azione.

Tra gli effetti collaterali vi sono poi reazione allergiche cutanee, talvolta accompagnate da asma allergica per chi soffre di allergie provocate dai derivati dell’Ulivo e da altre piante appartenenti alla famiglia delle Oleaceae.

Prima di assumere l’infuso è sempre opportuno rivolgersi al proprio medico di fiducia, soprattutto se si assumono farmaci.

Curiosità sull’infuso di foglie di olivo

Le foglie di olivo sono state utilizzate per la prima volta nell’Antico Egitto, dove si riteneva che avessero un potere divino. L’olivo è simbolo di vittoria, pace e trionfo. L’olio delle olive è spesso utilizzato per creare creme corpo, saponi e cosmetici. È utilizzato anche come fornitore di combustibile, per l’illuminazione e a scopo terapeutico e alimentare.

 

Commenti
    Tags:
    infuso foglie olivoinfuso foglie olivo ricettainfuso foglie olivo proprietainfuso foglie olivo preparazioneinfuso foglie olivo controindicazioniinfuso foglie olivo come assumerloinfuso foglie olivo fatto in casainfuso di foglie di olivo come si prepara
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara, giungla "bollente" Foto che lasciano a bocca aperta

    Lady Icardi da sogno

    Wanda Nara, giungla "bollente"
    Foto che lasciano a bocca aperta

    i più visti
    in vetrina
    Belen: "Sono sparita dai social, è vero, ma c'è un motivo: sono gelosa"

    Belen: "Sono sparita dai social, è vero, ma c'è un motivo: sono gelosa"


    casa, immobiliare
    motori
    Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

    Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.