A- A+
Medicina
Professioni sanitarie, pronti tutti i bandi di ammissione nelle Università

Tutte le 37 Università statali italiane, hanno completato la pubblicazione dei rispettivi bandi di ammissione alle 22 Professioni sanitarie (Infermieri, Fisioterapisti, Logopedisti, Dietisti, Tecnici, ecc.) per l’esame di ammissione del 14 settembre.

Al momento i posti assegnati sono 30.180. Ancora provvisori. Si attende infatti la determinazione definitiva da parte del Ministero dell’Università, a cui dovrebbe fare seguito l’aggiornamento dei bandi di ammissione da parte delle Università.

In base ai dati degli anni scorsi, potrebbero essere circa 80 mila gli studenti interessati a iscriversi.

 Le scadenze dei bandi di ammissione vanno dal 29 luglio dell’Università di Catania (da anni la prima a chiudere il bando), al 30 luglio di Ancona, al 3 agosto dell’Università di Torino, 4 agosto di Roma Sapienza, 5 agosto di dell’Università Piemonte Orientale di Novara, Pavia, Siena e Cagliari, 7 Firenze e 9 agosto Pisa e L’Aquila.

A seguire, nel periodo dal 16 al 31 agosto, tutte le altre 22 Università; infine, l’ultima a chiudere è come lo scorso anno l’Università di Foggia, il 7 settembre.

Circa i questionari per l’esame di ammissione ogni Università prepara il suo in modo autonomo, ma che tuttavia è uguale per i tutti i 22 Corsi.  Mentre, come è noto, per quello di Medicina e Chirurgia il Ministero dell’Università stabilisce di utilizzare un questionario unico per tutti a livello nazionale, che viene predisposto dal Consorzio CINECA di Bologna.

Per quanto riguarda il costo della tassa di iscrizione per l’esame di ammissione è rimasto invariato rispetto allo scorso anno in tutte le Università, con media di 55 €.

Si confermano per il costo maggiore, con 100 €, Brescia, Pavia, Varese, Novara, Napoli Campania e Salerno. Mentre continuano da diversi anni ad essere le più economiche le due Università di Cagliari con 23 € e Milano Bicocca con 10 €.

Mentre sono sulla media di circa 50 € la maggioranza delle altre Università come Torino, Milano Statale, Verona, Genova, Bologna, Parma, Firenze, Ancona, Chieti, Napoli Federico II, Bari, Catanzaro e Messina.

 

Commenti
    Tags:
    sanitàuniversitàbandi
    in evidenza
    Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

    Neymar superato da Leo

    Messi il Re Mida del calcio
    110 milioni per tre anni al PSG

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Peugeot 308 diventa premium

    La nuova Peugeot 308 diventa premium


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.