A- A+
Medicina
Rinofiller: correzioni al naso senza bisturi? ecco di cosa si tratta

Rinofiller: si effettua con iniezioni locali di acido ialuronico e, come spiegano gli esperti di Dr. Lips®, garantisce ottimi risultati

Fino a pochi anni fa, il bisturi era l’unica soluzione possibile per chi voleva concedersi anche solo un ‘ritocchino’ al naso; oggi, invece, al posto dell’intervento chirurgico è possibile optare per una soluzione più veloce e meno invasiva: il ‘rinofiller’, ossia il filler al naso. Di seguito, vediamo come si effettua questo tipo di trattamento.

Cos'è e come si fa il rinofiller

La procedura di rinofiller viene effettuata in centri specializzati, come quelli convenzionati Dr. Lips®, che si trovano a Roma, Milano, Napoli, Caserta e Madrid.

Il trattamento consiste in micro-infiltrazioni di sostanze riempitive (acido ialuronico) che vengono iniettate direttamente nello strato sottocutaneo del naso. Essendo biocompatibili verranno poi riassorbite dai tessuti con il passare del tempo.

Le iniezioni di filler vengono effettuate in zone specifiche del naso, in base al difetto che si vuole correggere. È possibile, ad esempio, agire sul dorso, per rendere una gobba un po’ meno evidente oppure si può effettuare il trattamento alla radice del naso, iniettando l’acido ialuronico tra le narici. Il rinofiller consente anche di innalzare di alcuni millimetri la punta del naso, così come renderne più armonico il profilo.

L’intera procedura dura circa 30 minuti; generalmente non richiede anestesia ma per alleviare il possibile fastidio dell’iniziazione, viene applicata localmente una crema anestetica. Il risultato è apprezzabile quasi subito e non occorre alcuna medicazione. A differenza della rinoplastica, quindi, è possibile riprendere immediatamente le proprie attività, dal momento che l’unica traccia del trattamento è un leggero gonfiore temporaneo (che tende a ridursi nel giro di qualche ora) nell’area delle micro-iniezioni. I risultati del trattamento durano circa 12 mesi.

Le uniche precauzioni da adottare sono: evitare l’uso degli occhiali nelle ore successive il trattamento e non fare saune o docce troppo calde. In aggiunta, è bene attendere una settimana prima di riprendere l’attività sportiva e per esporsi direttamente al sole o alle lampade solari.

Ritocchino al naso senza bisturi? A quali professionisti rivolgersi e dove farlo

Benché non preveda il ricorso al bisturi, il rinofiller costituisce un trattamento medico e pertanto può essere eseguito soltanto da medici iscritti all’Albo; pertanto, è bene evitare di rivolgersi ad altre figure, non autorizzate ad eseguire questo tipo di trattamento. 

Il CEO di Dr. Lips®, dott. Gigliofiorito, chirurgo plastico e titolare dell’omonimo marchio registrato insieme all’avv. Daniele Nicolini, ci spiega come funziona il trattamento. “Non tutti i nasi sono adatti ad essere trattati con rinofiller perché in alcuni casi è necessario un intervento di rinoplastica. Tuttavia, nel caso di una leggera “gobbetta” o di una punta leggermente proiettante verso il basso, è quasi sempre possibile correggere la problematica intervenendo con il rinofiller”. 

Per correggere piccole gobbe del dorso nasale – aggiunge il dottor Gigliofiorito – “si interviene iniettando il filler riempitivo nella zona del naso compresa tra il vertice della piramide nasale e la gobbetta stessa, per armonizzare ed addolcire il profilo. Allo stesso modo, si può addolcire anche la punta del naso iniettando il filler riempitivo sulla base del naso per innalzarla di qualche millimetro”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bisturidr.lipsgigliofiorito dr.lipsnasorinofiller




    in evidenza
    Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

    L'intervista sul Nove

    Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

    
    in vetrina
    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista


    motori
    RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

    RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.